Star wars

Star Wars : John Williams annuncia il suo ritiro dopo Episodio IX. il leggendario compositore ,parte fondamentale del successo del franchise , ha individuato nella fine del ciclo degli Skywalker il momento perfetto per salutare la galassia lontana lontana

5064 0

Uno degli ingredienti fondamentali che hanno consentito al franchise di Star Wars di raggiungere il successo è stata la presenza del leggendario compositore John Williams .

John ha partecipato attivamente alla realizzazione del film a partire dal 1977, componendo la colonna sonora di tutti gli 8 film della saga di Skywalker e proseguirà il suo lavoro anche in  Solo: A Star Wars Story  e poi in  Star Wars: Episodio IX.  Il suo viaggio nella galassia lontana lontana però si fermerà con gli il nono capitolo, nel quale il compositore si ritirerà del franchise.

In un’intervista con Classical KUSC, John Williams ha parlato della sua esperienza nel mondo di Star Wars e ha indicato che potrebbe definitivamente ritirarsi dalla sua collaborazione con Lucasfilm dopo aver terminato la colonna sonora dell’Episodio IX.

Sappiamo che J.J. Abrams ne sta preparando uno ora che spero riuscirò a fare per lui l’anno prossimo. Non vedo l’ora. Completerà una serie di nove film, che sarà abbastanza per me.

Ovviamente, il compositore ha a sua disposizione tutto il tempo necessario per cambiare idea, visto che episodio IX arriverà nel 2019, ma Williams ha ribadito che ,visto che la Disney probabilmente manterrà il franchise di Star Wars per decenni a venire, la fine del ciclo degli Skywalker che avverrà con il nono film, sarebbe il momento ideale per uscire di scena .Da quel momento in poi la Lucasfilm si occuperà di altre storie, tra prequel e spin-off, come ha fatto con Rogue One e Solo oltre che aprire le porte a una nuova trilogia.

Ora abbiamo un motivo in più per essere in sala il 20 dicembre 2019, per vedere la conclusione di un lunghissimo ciclo in Star Wars: Episodio IX  e per sentire per l’ultima volta la colonna sonora di John Williams. 
Voi cosa ne pensate ? Star Wars senza John Williams. non sarà più lo stesso? 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD