far cry 5

Tanti contenuti post lancio per Far Cry 5 Tra questi, una Arcade mode ed Eventi a tempo limitato

4984 0

Considerando ciò che Ubisoft fino ad ora ha fatto con Ghost Recon Wildlands e Assassin’s Creed Origins, non è difficile credere che ormai la casa francese sappia il fatto suo in quanto contenuti dopo l’uscita del gioco. In un nuovo video, gli sviluppatori evidenziano tre DLC del Season Pass per Far Cry 5. Inoltre verrà introdotta una modalità Arcade e degli Eventi a tempo limitato, entrambi gratuiti per tutti i giocatori.

far cry 5
L’immagine pubblicata da Ubisoft si ispira velatamente al quadro de Ultima Cena, dipinto da Leonardo Da Vinci. C’è del genio considerando che questa è una setta…

Gli eventi a tempo limitato sono sostanzialmente sfide con una scadenza da completare entro un tempo limite, una volta completate i giocatori verranno ricompensati con skin per armi e veicoli. L’utenza potrà accedere a qualunque cosa così che non sembri che le loot box (che Ubisoft intende comunque includere all’interno del gioco) debbano essere necessarie. La modalità Arcade invece sembra quella più interessante, perché è in pratica un editor di mappe che include dei preset da Assassin’s Creed 4: Black Flag, Far Cry Primal e Watch Dogs 2.

Usando questi, oltre a controllare i vari modificatori, animazioni, fisica e quant’altro, il giocatore potrà veramente disegnare le proprie sfide e missioni. Insieme ad altre missioni create da altri giocatori online, sarà possibile dunque condividere le proprie missioni create, e Ubisoft contribuirà con alcune delle sue.

Far Cry 5 sarà ambientato ad Hope County, uno stato fittizio del Montana il più a nord degli Stati Uniti D’america, tra numerose catene montuose. Il Montana nel tempo è stato soprannominato con molti nomi: Big Sky Country, The Treasure State, Land of the Shining Mountains e The Last Best Place. Hope County è stata conquistata dalla setta Project ad Eden’s Gate, con violenza e fiumi di sangue. Il gioco si proporrà come il classico FPS alla Far Cry con migliorie al gameplay e anche graficamente, con paesaggi degni di questo nome e considerando come sono stati fatti Ghost Recon Wildlands e Assassin’s Creed Origins, fossi in voi avrei delle ottime aspettative al riguardo.

Fonte

Manuele Musso

Manuele Musso

Scrittore improvvisato tra romanzi, sceneggiature e testi brevi. Ama i videogiochi, sarebbe capace di scrivere qualsiasi cosa su questi. Tende a guardare di più all'interfaccia di un videogioco piuttosto che al gameplay in sé, senza contare che pensa solo a quanto è smussato un poligono.