Terence Hill: storia e curiosità Terence Hill è stato un eroe della nostra infanzia, insieme al suo amico e compagno Bud Spencer, hanno recitato in più di 26 film e ancora oggi le nuove generazioni lo guardano.

18684 0

I primi film

Terence Hill Ne Il Gattopardo Di L. Visconti
Terence Hill Ne Il Gattopardo Di L. Visconti

I primi successi commerciali arrivarono nel 1955 con Guaglione insieme a Claudio Villa e nel 1957 con Lazzarella con Domenico Modugno, per poi partecipare nel 1958 ad uno sceneggiato televisivo RAI Il ritratto di Dorian Gray.

Nel 1959 arrivò il primo ruolo da protagonista come bagnino in Cerasella (Claudia Mori) mentre nel 1961 lo troviamo a recitare ne Le meraviglie di Aladino diretto da Mario BavaHenry Levin con Vittorio De Sica che era il genio della lampada. Sono tutti ruoli da adolescente ma ben presto riuscì a staccarsi da questo ruolo.

Nel 1963 fu Luchino Visconti a scriturarlo per una piccola parte nel film Il Gattopardo dove interpreta il ruolo del garibaldino Conte Cavriaghi e ha l’opportunità di recitare accanto ad attori del calibro di Alain Delon, Burt LancasterClaudia Cardinale. Di questa esperienza racconta:

È stato anche un incontro che mi ha fatto decidere di intraprendere definitivamente la carriera di attore, perché sino ad allora non ero ancora convinto che quella fosse la mia strada. Adesso capisco quanto fu importante quell’esperienza, perché partecipai alla realizzazione di un film che credo sia avvenuta raramente nella storia del cinema. Per esempio, adesso quando si scelgono i costumi, il regista non li controlla neanche, oppure vengono fatti in fretta il giorno prima. Io in quel film, anche se avevo una parte piccolissima, feci ben cinque prove di costume, non solo per vedere come mi stava ma anche perché bisognava trovare la giusta tonalità di rosso della camicia. Perché i garibaldini se le facevano a casa e quindi non erano tutte dello stesso rosso. Visconti fu presente a tutte e cinque le prove, sia per me che per tutti gli altri attori. Quindi adesso mi rendo conto quale cura ha avuto quel film, oltre al grande successo che riscuote tuttora

Il film gli portò una certa notorietà, che lanciò la sua carriera di attore e che proseguì in pellicole di vario genere.

Nel 1964 ritornò in Germania dove interpretò film drammattici, di spionaggio e western, che in pochi sanno, furoni proprio tedeschi i primi western europei:

Per me è stato un periodo felice, in un certo senso, io abbandonai l’Italia per tre anni perché avevo interpretato questi film dove facevo il teen-ager, come Lazzarella e Cerasella, e mi ero fossilizzato nel ruolo del giovane diciottenne. Quindi partii, andai in Germania e feci, credo, dodici o tredici film, e la cosa bella fu che partecipai ai primi western europei i quali, nessuno lo sa, ma li realizzarono i tedeschi e non gli italiani, perché appunto si ispirarono a questo autore, Karl May che è come il nostro Salgari

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics