avatar

Avatar: James Cameron parla della trama dei primi due sequel Il regista, a nove anni di distanza dalla prima pellicola, offre dei dettagli sulla nuova storia e su quello che ci aspetterà nei suoi prossimi lavori

6685 0

Sono passati 9 anni dall’uscita in sala di Avatar di James Cameron, una lunghissima attesa che ci porterà all’uscita di una serie di misteriosi sequel, che hanno richiesto un duro lavoro.

In una intervista, James ha parlato dei prossimi sequel ,Avatar 2 e 3 , che attualmente avrebbero raggiunto i 100 giorni di produzione e che saranno girati in contemporanea:

 

Per quanto riguarda la storia che stiamo raccontando …Mi sono ritrovato come un padre di cinque persone che inizia a pensare a come sarebbe una storia di Avatar se fosse un dramma familiare. E se fosse stato Il Padrino? Ecco cosa  sono – una saga familiare generazionale.

Sono molto diversi dal primo film. C’è ancora la stessa impostazione e lo stesso rispetto per lo “shock del nuovo”. Vogliamo ancora mostrarvi cose che non avete nemmeno visto o immaginato, ma la storia è molto diversa. È una continuazione delle vicende degli stessi personaggi… ma cosa succede quando quei guerrieri che sono disposti a suicidarsi e saltare giù da una scogliera, crescono e hanno i loro figli? Diventa una storia molto diversa. Ora i bambini sono coloro che ereditano quei rischi e i responsabili del cambiamento…

Il regista ha poi aggiunto che, nonostante non abbia ancora nulla di svolto per i seguiti successivi, il quarto e il quinti, lui è già pronto perchè a detta sua :

conosce la storia fino alla fine del cinque, dove tutto si sta dirigendo. Abbiamo fatto la maggior parte del lavoro di progettazione, quindi sappiamo quali sono i personaggi, le creature e il design del luogo… Sono personalmente impegnato con tutti loro 

Ha poi parlato di altro grosso film in arrivo, il reboot di Terminator, rivelando come abbia dovuto cambiare approccio per rincorrere i nuovi gusti e la nuova realtà:

Stiamo sviluppando un nuovo film di Terminator. E i film di Terminator riguardano l’intelligenza artificiale. Ma direi che la stiamo osservando in modo diverso rispetto a quando ho scritto la prima storia nel 1982. Era solo il classico tipo di “tecnologia cattiva, un computer scaltro e cattivo”. Al giorno d’oggi però – deve avere una prospettiva molto più sfumata. Quindi i computer intelligenti sono cattivi … MA … C’è un nuovo motivo.

Il primo dei sequel di Avatar uscirà nelle sale nel dicembre 2020, mentre l’anno prima è previsto l’arrivo di Terminator, il 22 novembre 2019.

Voi cosa ne pensate ?

Fonte : Collider

Per tutte le notizie sul mondo dello Spettacolo seguite Cinefili Scatenati su Facebook
bannercinefiliscatenati

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD