Enomoto Atsuko parla del suo #MeToo La seiyuu parla delle difficoltà affrontate nel suo ambiente di lavoro

3605 0

In un periodo mediatico dove sempre più artisti e artiste raccontano le proprie vicissitudini personali attraverso l’hashtag #MeToo, anche la seiyuu e cantante Enomoto Atsuko ha voluto raccontare quelle che sono state le sue esperienze e le difficoltà affrontate all’interno dell’ambiente lavorativo dei seiyuu.

enomoto_atsuko_project nerd

Attraverso il proprio profilo Twitter, la voice actress racconta di quanto fenomeni come il sexual harassment o addirittura il power harassment abbiano influito sulla propria carriera al momento del suo debutto nel mondo del voice acting. Non andando nello specifico dei fatti, Enomoto confida di quanto sia stato difficile lavorare, meditando addirittura l’ipotesi di ritirarsi dalle scene in un momento della vita in cui nessuno in quel mondo le diede alcun tipo di supporto.
Col passare del tempo però, la seiyuu si è rafforzata caratterialmente e a guardar il proprio passato da giovane ragazzina alle prime armi si è resa conto di come quei fenomeni come il sexual harassment e il power harassment siano stati presenti nella sua carriera professionale.

Ma Enomoto Atsuko vuole comunque rassicurare il pubblico, assicurando quanto l’ambiente lavorativo dei seiyuu sia “pulito” rispetto agli altri dell’entertainment nipponico (un esempio lampante è il divieto alle giovani idol di instaurare una relazione romantica).
Il suo unico auspicio è un maggior riguardo verso il crescente numero di bambini e bambine che iniziano una carriera lavorativa come seiyuu, che rimane comunque una professione con non poche difficoltà, oltre ad una pressione incredibile e artisti così giovani vanno tutelati da esse, persino da quelle persone stesse che potrebbero approfittarne.
Dal suo canto, come artista e come donna, è la prima a non lasciare mai sola una giovane collega quando escono assieme alla sera e presta sempre attenzione a quando deve rientrare col treno.

La seiyuu nasce l’1 Novembre 1979 e ha come hobby la musica, la cucina e guardare i film. E’ nota per i suoi ruoli di Mist in Fire Emblem e Mistral nella serie di videogiochi di .hack//.
E’ inoltre sposata con il seiyuu ISHII Mark, nato il 21 Novembre 1991 ed è noto per i suoi ruoli di Bellri Zenam (Gundam Reconguista in G) e Haiba Lev (Haikyuu!!).

enomoto_nozze_pjn

FONTE: Ota-suke

Sara Roncaglia

Appassionata al Giappone sin dalla tenera età. I suoi hobby sono il disegno, la musica e il cosplay, da sempre è invaghita del mondo del doppiaggio e dopo esser cresciuta con il doppiaggio italiano, scopre il vasto mondo del doppiaggio giapponese, di cui è grandissima fan e spera di poterne conoscere qualcuno! Info sui seiyuu? Lei è la persona che fa per voi!