frank miller

Frank Miller ospite al Napoli Comicon 2018 L'ultimo grande ospite annunciato al Napoli Comicon 2018 è Frank Miller: fumettista americano autore di 300, Sin City e Batman.

3944 0

Attendere ne è valsa la pena: Frank Miller è l’ultimo grande ospite del Napoli Comicon 2018.

Mancano poco meno di dieci giorni alla fiera napoletana che, negli ultimi anni, è cresciuta in notorietà, importanza e spazi. Iniziano i lavori alla Mostra d’Oltremare, il programma man mano viene perfezionato, perché è la ricerca della perfezione che renderà l’evento un successo.

Gli ultimi giorni sono stati molti intensi per lo staff che ha rivelato gli ultimi ospiti e le ultime attività presenti all’interno della fiera. Sembrava che gli ospiti fossero già stati annunciati tutti, ma la direzione con un colpo di coda annuncia un ospite misterioso molto importante proveniente dagli USA. Ad annunciarlo, nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2018 di Comicon, è stato l’organizzatore della rassegna, Claudio Curcio, che dichiara:

“Ci siamo regalati un ospite speciale, Frank Miller, uno dei grandissimi personaggi del fumetto contemporaneo, l’autore del Cavaliere Oscuro e di Sin City. Ma in tutta Italia – ha spiegato – si stanno organizzando per venire a Comicon i fan di Lucy Lawless, l’interprete della principessa Xena e tanti atri autori internazionali.”

Dopo gli annunci importanti fatti in precedenza come Mike Allred, Brian Azzarello e Lucy Lawless, il programma si chiude con un nome altisonante.

Il fumettista, sceneggiatore e regista americano, insieme agli altri artisti, renderà speciale sicuramente questa edizione della fiera del fumetto e sicuramente attirerà migliaia di fan alla Mostra d’Oltremare. Miller incontrerà il pubblico nei giorni 29 e 30 Aprile, ma ancora non è stata divulgata la modalità di incontro. Leggendo in giro, molti fan sperano in un firma copie con foto senza diritto di acquisto.

Frank Miller (Olney, 27 gennaio 1957) è un fumettista, sceneggiatore e regista statunitense, considerato uno dei fumettisti americani più importanti e influenti dell’epoca contemporanea. È dotato di uno stile molto vicino a quello dei film di genere noir.

Creatore della serie Sin City, è noto anche per aver portato insieme ad Alan Moore le atmosfere cupe ed adulte nello sfavillante mondo dei supereroi tipiche delle origini. In questo senso sono fondamentali le sue storie su Devil, la creazione di Elektra per la Marvel Comics, e le storie “Batmanː Anno uno, Il ritorno del Cavaliere Oscuro” e “Batman: Il cavaliere oscuro colpisce ancora“, realizzate per la DC Comics. Lo ricordiamo inoltre per opere a fumetti come 300.


Aggiornamento importante 

Gli organizzatori del Napoli Comicon hanno reso noto le date e gli orari degli eventi dedicati a Frank Miller:

“Domenica 29 aprile alle 17:00

Frank Miller parteciperà ad una sessione di autografi della durata di due ore e riservata alle prime 150 persone che si prenoteranno (la mattina stessa all’apertura della manifestazione) presso il Punto Autografi situato all’interno del Pad. 4.

La sessione d’autografi di Frank Miller sarà aperta esclusivamente al pubblico, bisogna quindi mostrare biglietto e documento d’identità al momento della prenotazione.

Sono vietati i fogli bianchi ed è necessario portare opere dell’autore per la dedica (ricordiamo che saranno disponibili Xerxes #1 in anteprima presso lo stand Magic Press e DKIII presso lo stand RW Lion).

Lunedì 30 aprile

si terrà invece il sequel dell’incontro “Milo Manara + Frank Miller” tenutosi durante Lucca Comics&Games 2016. Alle 12:30 i due miti del fumetto mondiale incontreranno il pubblico all’interno del Teatro Mediterraneo per parlare dei loro progetti e anche di una possibile collaborazione futura.

Per partecipare a questo imperdibile evento sarà necessario ritirare l’invito gratuito recandosi presso il foyer del teatro la mattina stessa dell’incontro.

Michele Mimoso Annunziata

Michele Mimoso Annunziata

Prima di approdare nella grande famiglia di Project Nerd ha scritto recensioni manga, anime e film sui canali social.