It

It 2: Muschietti descrive i toni che avrà il secondo capitolo Il sequel di It, reboot di Andy Muschietti sul clown più terrificante della storia del cinema, avrà dei toni decisamente diversi dal primo capitolo.

7163 0

It: Capitolo 2, sarà molto più spaventoso

Durante il CinemaCon, il regista Andrés Muschietti ha stuzzicato i fan, preannunciando quello che sarà il tono di It: Capitolo 2. L’anno scorso è stata una buona annata per il genere horror, con film come Get Out di Jordan Peele e Muschietti con l’adattamento romanzo di Stephen King, che non solo ha dominato il botteghino, ma ha anche ottenuto apprezzamenti da parte della critica e del pubblico. Screenrant ha recentemente soffiato un tweet a Erik Davis, che durante il CinemaCon ha dato delle indicazioni sintetiche ma molto interessanti sul secondo capitolo di It, citando le parole di Muschietti.

Il primo capitolo di It copre metà della storia del romanzo, parlando del The Losers Club, quando incontra un’entità malvagia che cambia forma, la cui impersonificazione preferita è quella di Pennywise, il Clown Ballerino, nel reboot interpretato da Bill Skarsgård. Il sequel, intitolato It: Capitolo 2, riguarderà la seconda metà del romanzo, riportandoci a Derry, 27 anni dopo gli eventi del primo film. Anche se manca ancora un anno prima del rilascio del sequel, Muschietti sta già scaldando il pubblico.

Tra i materiali mostrati dalla Warner Bros. durante il loro panel al CinemaCon c’è stato appunto It: Capitolo 2, e Muschietti ha dichiarato che il sequel “sarà decisamente più spaventoso e molto più intenso”, consigliando addirittura al pubblico di “portare il tuo pannolini per adulti”. Lo studio ha anche suggerito l’inizio della produzione per quest’estate, ma non ha rivelato alcun dettaglio in merito.

It, uno dei personaggi più riusciti di Stephen King
It, uno dei personaggi più riusciti di Stephen King

It: Capitolo 2 mostrerà la versione adulta dei Losers quando torneranno a Derry per affrontare It, e con questo le loro paure più profonde, ancora una volta. Mentre ci sono state molte voci e tonnellate di fan-casting per questi personaggi adulti, non ci sono ancora nomi confermati, anche se ce ne sono tre che sono stati collegati al progetto. La prima è Jessica Chastain, il cui coinvolgimento è stato pronunciato da quando il sequel è stato confermato, essendo in trattativa per il ruolo di Bev Marsh. Più recentemente, è stato riferito che James McAvoy e Bill Hader sono in trattativa per recitare rispettivamente nei panni di Bill Denbrough e Richie Tozier.

Gli unici nomi confermati per It: Capitolo 2 sono di nuovo le versioni giovani del Losers Club, in quanto il film conterrà alcuni flashback. Il romanzo infatti salta avanti e indietro tra passato e presente e ovviamente Skarsgård riprenderà il suo ruolo di Pennywise. Per quanto riguarda i dettagli della trama e i progetti per la storia, Muschietti ha deciso di dare a Mike un mood decisamente più oscuro, mentre per il personaggio di It, Skarsgård ha dichiarato che si sente ottimista per l’esplorazione della mente del pagliaccio. Le riprese di It: Capitolo 2 inizieranno questa estate a Toronto, con l’obiettivo di una release a settembre 2019. All’avvicinarsi della data di produzione, verranno svelati ulteriori dettagli, non dovrebbe quindi passare molto tempo prima che lo studio mostri il cast principale e altri nomi che si uniranno alla storia.

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.