Stranger Things

Stranger Things 3: un video annuncia l’inizio della produzione Netflix ha rilasciato la prova ufficiale dell'avvio di Stranger Things 3, con un annuncio e un video sui canali social della produzione.

6222 0

Netflix rilascia l’avvio di Stranger Things 3

Ross e Matt Duffer hanno riunito gli interpreti dei loro personaggi immaginari di Hawkins, il che significa che la produzione della terza stagione di Stranger Things è ufficialmente in moto. Netflix ha fatto l’annuncio venerdì sui social media, quasi cinque mesi dopo il rilascio della seconda stagione ambientata negli Anni ’80. Il primo incontro per la terza stagione si è riunificato il 20 aprile, di cui si è catturato un teaser dietro le quinte.

Nell’anticipazione di 90 secondi, i volti dei membri del cast sono per lo più oscurati, in bianco e nero, basato su inquadrature di cuffie, scarpe e cartellini di nomi degli attori. Il mese scorso, Netflix ha rivelato nuove reclute per il cast di Stranger Things 3, tra cui Cary Elwes, che interpreterà il corrotto sindaco Kline. Jake Busey interpreterà un reporter dell’Hawkins Post di nome Bruce. Riguardo il personaggio di Robin non si sa ancora molto, se non che scatenerà Uma Thurman e la figlia di Ethan Hawke sulla cittadina.

Stranger Things

Priah Ferguson ha interpretato la sorella di Lucas in quattro episodi del 2017 ed è ufficializzato il suo ruolo di maggiore importanza nella terza stagione di Stranger Things. I Duffer hanno recentemente passato uno stop creativo piuttosto tumultuoso. Oltre alle accuse di plagio, all’inizio di marzo l’ex tecnico di ripresa di Stranger Things Peyton Brown ha accusato i creatori, i registi e i produttori di molestie verbali contro numerose donne.

Siamo profondamente sconvolti nell’apprendere che qualcuno si è sentito a disagio nel nostro set. A causa della natura altamente stressante della produzione, gli animi si logorano occasionalmente e, per questo, ci scusiamo. Tuttavia, pensiamo che sia importante non caratterizzare in modo errato la nostra produzione, in cui crediamo fermamente nel trattare tutti in modo imparziale indipendentemente dal genere, dall’orientamento, dalla razza, dalla religione o da qualsiasi altra cosa. Rimaniamo totalmente impegnati a fornire un ambiente di lavoro sicuro e collaborativo per tutti i nostri collaboratori.

Riguardo il plagio, questo mese, Charlie Kessler ha affermato in una causa che i fratelli hanno rubato il concetto di Stranger Things da uno dei suoi cortometraggi. Un avvocato dei Duffer ha però prontamente dichiarato che l’accusa era completamente priva di merito. TV Line riporta che otto episodi faranno da cornice per la prossima stagione, lo stesso numero della prima e uno in meno della seconda. La terza stagione di Stranger Things non ha ancora una data di debutto, ma abbiamo comunque questo teaser ufficiale da gustarci nell’attesa!

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.