Addio YouTube Red – Benvenuti Music e Premium Google ha deciso, dal 22 di maggio 2 nuove piattaforme di streaming prenderanno il posto della vecchia Red e prossimamente arriveranno anche in Italia

8324 0

YouTube Red ci saluterà a breve. Il servizio di streaming a pagamento, mai giunto nel nostro paese, verrà smantellato da Google per lasciare spazio a 2 nuove piattaforme chiamate YouTube Music e YouTube Premium.
youtubepremiummusic

Con la prima YouTube tenterà di entrare nel mercato dello streaming musicale, saldamente in mano al duopolio di Spotify e Apple Music, cercando di imporsi come nuovo punto di rifermento per la riproduzione musicale. Il costo iniziale del servizio sarà di 9.99 $ al mese. Il secondo servizio, YouTube Premium, sarà a tutti gli effetti un rebrand di Red, con al suo interno anche Music ad un prezzo superiore di 11,99 $ al mese.

YouTube Red ha consentito agli utenti di alcuni paesi come USA, Messico e Australia di accedere ad un catalogo esclusivo di contenuti video ( fra cui la serie TV Cobra Kai) , aggirando le invadenti pubblicità di YouTube e consentendo la riproduzione in background dei file multimediali sul proprio device.

Tutto questo sarà trasportato dal 22 maggio nei 2 nuovi servizi Music e Premium, che non solo arriverà sui territori dove precedentemente era presente Red, ma si prepara allo sbarco in molti altri stati tra cui sembrerebbe essere presente anche l’Italia.

I servizi di YouTube offriranno ai loro abbonati un ampia offerta musicale, che aggiungerà alle normali funzioni oltre alla già citata riproduzione in background anche la possibilità di download per l’ascolto offline e la rimozione della pubblicità. La punta di diamante però sarà la possibilità di sfruttare l’IA di Google per riconoscere le canzoni usando il testo, oppure attraverso una descrizione dei suoi contenuti.

Chi possiede un abbonamento a Google Play Music riceverà l’accesso gratuito anche a  YouTube Music Premium, anche se allo stato attuale i 2 servizi a pagamento risultano avere pressoché le stesse caratteristiche

YouTube Premium includerà oltre a quanto detto per music anche i servizi relativi al catalogo video, il tutto ovviamente con le stesse caratteristiche di YouTube Music relative a download e pubblicità, ma con in più l’accesso alla libreria YouTube Originals, dove troveremo show esclusivi da ogni parte del mondo

Non ci rimane che aspettare, per scoprire quando le nuove piattaforme arriveranno anche sul nostro mercato, negli USA il lancio è previsto per il 22 maggio. 

Voi cosa ne pensate ?

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD