better call saul projectnerd.it

Better Call Saul: la data di uscita è la soluzione di questo enigma Le menti dietro Better Call Saul hanno deciso di rivelare tutte (o quasi) le informazioni attraverso degli enigmi.

12147 0

Better Call Saul è una delle serie drammatiche più apprezzate su Netflix. Il prequel di Breaking Bad ha conquistato la gran parte degli spettatori, e l’attesa per la quarta stagione è terribilmente lunga. Si ipotizza addirittura che la prossima season vada a concludere l’intero arco narrativo.

Gli account Facebook, Instagram e Twitter della serie sono stati molto attivi nelle ultime ore: le menti dietro la produzione della serie hanno conquistato il pubblico con una serie di indovinelli, per svelare la data di uscita dei prossimi episodi. L’hype è alle stelle, i fan più sfegatati sono in fibrillazione.

Nelle immagini mostrate sul web sono presenti varie sigle che sembrano indicare il mese durante il quale Saul Goodman farà ritorno sul piccolo schermo.
Il primo indizio, su Facebook, è BON, in una fotografia che mostra Nacho e Hector Salamanca insieme.

Leggi anche: Better Call Saul 4: svelati il collegamento con Breaking Bad e un grande ritorno!

Il secondo indizio viene rilasciato su Twitter, con un piccolo video, affermando che “ci sarà una riunione con Nacho alle 2:30”. Nelle immagini, un cellulare squilla, mostrando sullo schermo la parola HIT

Successivamente, da Instagram, vengono fornite altri due pezzi del puzzle. Nella prima immagine vediamo le lettere GUS, mentre nella seconda FOC.

Tutte le lettere, riunite in un anagramma, formano le parole BCS THIS AUGUST, la conferma che Bob Odenkirk prenderà i panni dell’avvocato Saul Goodman durante il mese di agosto.
L’ultimo tassello viene fornito, di nuovo, su Twitter. Un piccolo video mostra la scritta OR/LY cambiare colore, ma con un pizzico di attenzione possiamo notare, sul muro, 6S4.

 L’ipotetica data di uscita, stando a questi piccoli indovinelli, dovrebbe essere il 6 agosto. Molto probabilmente, per quanto riguarda la trama generale, gli eventi saranno molto vicini a quelli di Breaking Bad, e non è da escludere la possibilità che le due serie si uniscano, ponendo quindi fine anche a Better Call Saul.

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.