Chi è Colosso? Terza tappa del nostro viaggio verso Deadpool 2, prossima fermata? Colosso!

7538 0

Dopo Cable e Domino non poteva assolutamente mancare il nostro approfondimento su uno dei personaggi ricorrenti nella saga cinematografica di Deadpool: Colosso.

Origini

Piotr “Peter” Nikolaievitch Rasputin meglio conosciuto come Colosso creato dal duo Len Wein e Dave Cockrum fa la sua prima apparizione nel 1975 nell’albo speciale Giant-Size X-Men #1

Colosso è un mutante  di origine russe e membro storico degli X-Men, fa però parte della seconda generazione di mutanti del team X. Colosso non è l’unico mutante della sua famiglia perchè anche sua sorella Illyana è tra le più potenti mutanti in circolazione. La seconda generazione degli X-Men era composta da Banshee, Wolverine, Nightcrawler, Tempesta, Thunderbird e Sole Ardente.

X-Men

Colosso ha vissuto gran parte della propria carriera editoriale tra le file degli X-Men prima come giovane mutante poi tra i leader del gruppo. La prima missione di Colosso con gli X-Men è stata un missione di salvataggio per la formazione “più vecchia” degli stessi X-Men rimasti intrappolati all’interno dell’isola di Krakoa. Le missioni con gli X-Men sono state talmente tante che è quasi impossibile elencarle tutte ma nei vari anni ci sono stati diversi momenti in cui Colosso ha assunto un ruolo fondamentale. Durante l’evento Fear it Self  che colpì l’intero universo Marvel lottò contro il Fenomeno, al tempo servo del serpente Rosso, e per sconfiggerlo divenne il nuovo avatar di Cyttorak (il Dio un tempo dava i poteri allo stesso Fenomeno). Ha un ruolo di primo piano anche nell’evento AVX nel quale lui, Magik, Emma Frost, Ciclope e Namor ricevono la forza della fenice, in questo evento i mutanti decidono di utilizzare tale potere per porre fine alle guerre e alla povertà.  Piotr decide di ritirarsi al termine della saga dopo aver scoperto di aver quasi ucciso l’amata Kitty Pride.

Colosso rintracciato da Cable entra a far parte della nuova formazione di X-Force che però decide di abbandonare non apprezzando i metodi del mercenario. Tutt’ora è tornato a far parte degli X-Men in pianta stabile.

Colosso

 

Poteri

Il potere principale di Colosso è la capacità di trasformare tutti i tessuti del suo corpo in metallo organico tale trasformazione comporta un forte aumento di peso, statura, forza e resistenza mentre è trasformato non necessita di cibo, ossigeno e acqua è tuttavia vulnerabile al vibranio. Nonostante l’immensa mole Colosso dispone di velocità, agilità e riflessi eccezionali e grazie agli allenamenti con  Wolverine è diventato esperto nel combattimento corpo a corpo. Menzione particolare per la versione Avatar di Cyttorak che acquisisce forza e resistenza di gran lunga maggiori rispetto al solito.

Andrea Patruno

Andrea Patruno

Nerd certificato dal 1991, ha imparato a leggere con Topolino e romanzi storici. Tutt'ora divora libri, fumetti, film e serie TV. Laureato in comunicazione e marketing, con specialistica successiva in comunicazione, con una tesi dal titolo "Nuovi media e comics nella multicanalitá: la modernità semantica emergente del fumetto".