Legion of Doom

DC Comics – Scott Snyder parla della nuova Legion of Doom In un'intervista Snyder ha svelato i suoi piani per la nuova Legion of Doom guidata da Lex Luthor, che debutterà con il rilancio della Justice League

7649 0

Con l’inizio della miniserie in 4 volumi No Justice è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per l’inizio della run di Scott Snyder, Jim Cheung e Jorge Jimenez su Justice League. Questa volta però non saranno solo gli eroi a fare squadra…

La Legion of Doom, un gruppo di villain nato nel 1978 all’interno della serie animata Challenge of the Super Friends, infatti farà finalmente il suo debutto su una serie a fumetti maggiore. Finora la squadra era apparsa all’interno dei fumetti solo come un’idea fugace o in qualche Elseworld (quindi fuori dalla continuity ufficiale). Nell’imminente rilancio della Justice League invece la Legion of Doom avrà un ruolo di spicco e sarà guidata da Lex Luthor. Gli altri membri di questa incarnazione del gruppo saranno Sinestro, Cheetah, Gorilla Grodd, Black Manta e il Joker.

Legion of Doom
Justice League e Legion of Doom: gli opposti a confronto

Scott Snyder in un’intervista ha rivelato i segreti della sua Legion of Doom e i suoi piani per il gruppo.

Una parte del divertimento di No Justice per me è il fatto che sia un ponte tra Dark Nights: Metal e il nuovo corso della Justice League. Scoprirete come Luthor abbia capito che forse ha fatto un errore a voler provare a essere un eroe per tutto questo tempo. Non c’è bisogno di aver letto nient’altro per godersi il rilancio di Justice League, ma è una grande storia cumulativa.Scott Snyder

Luthor, avendo visto i fatti di No Justice e quanto potente sia la forza dell’Entropia sulla Terra, realizza quale potrebbe essere il suo scopo nella vita. Lex si troverà faccia a faccia con un altro villain, che Snyder non vuole ancora rivelare, e che vuole formare una Gang dell’Ingiustizia. Questa squadra però non sarebbe abbastanza, ci vuole qualcosa di grande come la Legion of Doom. Lo scrittore ha rivelato anche che nella sua Justice League torneranno molti temi e personaggi visti in Metal, scritta dallo stesso Snyder.

Queste sono le storie che avrei voluto scrivere sin da bambino. Batman sarà sempre il mio personaggio preferito, non ne faccio segreto, ma Justice League era la serie su cui avevo puntato gli occhi sin da piccolo. Questo sarà il mio culmine nella narrazione supereroistica. Tutto ciò che ho fatto in DC porta qui.Scott Snyder

Inoltre Scott Snyder ha parlato del ruolo che avrà Joker nella Legione. Il pagliaccio avrà una posizione specifica e verrà visto da Luthor come un compagno. Lex, che ha una certa visione su ciò che noi dobbiamo fare in quanto esseri umani, vedrà Joker come una grande ispirazione nella storia.

Legion of Doom
Il Joker si staglia su Martian Manhunter, Superman e Batman in un’illustrazione di Jorge Jimenez e Alex Sanchez
Ho disegnato i simboli per Justice League e Legion of Doom. Il primo è quasi un semicerchio, con delle linee che lo attraversano. Il secondo è uguale ma invertito e con un piccolo triangolo sopra. Sono opposti. Per me, la giustizia è qualcosa che imponiamo al mondo. […] Cerchiamo di essere meglio di ciò che siamo. In questo modo imponiamo un sistema al mondo e questa è l’idea di giustizia.

La parola “Doom” in origine significava solo “fato”, senza alcuna connotazione. Quindi ciò che Luthor vede è che la nostra natura è cattiva, meschina, predatoria, siamo animali. Siamo biologicamente all’opposto del sistema che abbiamo creato, quindi perchè non abbracciare la nostra natura? Perchè non realizzare che qui i veri eroi sono la Legion of Doom? Per il lettore la domanda è questa: sceglierai la Giustizia o il Destino?Scott Snyder

Justice League #1 uscirà il 6 Giugno in USA.

Fonte: CBR

Andrea Grumelli

Nato nel 1997, studia Medicina all'Università di Pavia. Nel tempo libero gioca a basket (o almeno cerca di non fare figuracce) e si nutre di fumetti, di qualsiasi provenienza e tipologia. È affamato 24 ore su 24. Vive sempre con la testa tra le...nuvolette!