IU

IU intenta una causa contro i commenti maligni dei netizen La compagnia di IU, Fave Entertainment, ha annunciato che prenderà provvedimenti legali contro i continui commenti maligni diretti alla giovane cantante.

5553 0

IU ha deciso di prendere in mano la situazione e muoversi per vie legali contro i netizen ed i loro interventi maligni su internet.
La sua agenzia, Fave Entertainmentha dunque così annunciato:

Salve, qui è la Fave Entertainment.
In aprile vi abbiamo reso partecipi del fatto che la nostra agenzia stesse monitorando e preparando una risposta legale ai commenti maligni, agli attacchi alla persona ed alle molestie sessuali perpetrate nei confronti di IU.
Abbiamo usato le informazioni che ci hanno fornito i fan, ma anche i dati arrivati al nostro team legale, ed abbiamo raccolto prove riguardanti i casi più frequenti di attacco.

Lo scorso 9 maggio 2018 abbiamo quindi intentato una causa per diffamazione al distretto di Gangnam della Polizia di Seoul tramite lo studio legale Minsan.
Vi informiamo che prenderemo ulteriori e rigorosi provvedimenti nei confronti dei diffamatori, e non apriremo nessuno spiraglio di negoziazione con loro.
Oltretutto, le denunce fatte all’inizio di maggio riguardano soltanto una parte di tutti i casi che abbiamo avuto modo di raccogliere ed analizzare alla compagnia.
Stiamo continuando a preparare ulteriori denunce nei confronti di tutte le molestie e di quelle continue voci che circolano su IU.

Faremo sempre del nostro meglio a livello legale per proteggere gli artisti sotto contratto con la nostra agenzia.

IU, nome d’arte di Lee Jieun, è nata il 16 maggio del 1993 a Seoul, ed ha debuttato nel 2008, alla giovane età di 15 anni, con l’album “Lost and Found“.
La sua fruttuosa carriera musicale conta ben 4 album di studio e 9 extended play (o EP).
Ha però raggiunto il successo nazionale ed internazionale grazie alla canzone “Good Day“, tratta dal suo terzo EP “Real“.


Assieme a PSY è l’unica a detenere il record per il brano rimasto più a lungo alla prima posizione della Gaon Chart (cioè cinque settimane).
Oltre alla musica, IU si è dedicata anche alla recitazione, ed ha presentato svariati show televisivi e radiofonici, lavori che la rendono di fatto una delle idol più pagate dell’industria musicale coreana.
Stando ai dati raccolti nel corso degli anni, il suo fan club ufficiale è uno dei più numerosi tra quelli delle cantanti donne della Corea del Sud.
Il suo ultimo album “Palette“, la cui title track omonima è una collaborazione con G-Dragon, ha ottenuto ottimi risultati alla sua uscita lo scorso anno.

 

Ci auguriamo che IU possa continuare la sua carriera senza ulteriori incresciosi intoppi dovuti ai netizen ed ai loro comportamenti scorretti.
(Fonte: 1)

 

 

Eleonora Mei

Eleonora Mei

Appassionata lettrice e divoratrice di pressoché qualsiasi genere videoludico, gira l'Europa lavorando alle convention del fumetto. Sopravvive bevendo Bubble Tea, venerando Park Choa e sognando un giorno di poter mettere su un allevamento di Shiba Inu tutto suo. Non toglietele Aliexpress, è un avvertimento.