Marvel: Donny Cates e Ryan Stegman riscrivono il mondo di Venom ? La fresh Start della casa delle idee torna a colpire, dopo mutanti e vendicatori tocca al simbionte

6160 0

La nuova serie dedicata a Venom ha esordito negli USA solamente da pochi giorni, sotto la guida del nuovo team creativo composto da Donny Cates e da Ryan Stegman, che in un solo episodio potrebbero aver cambiato per sempre quello che sappiamo sui simbionti.

La fresh Start di cui tanto abbiamo parlato in questi mesi è finalmente arrivata e i suoi influssi stanno già facendosi sentire, anche il mondo di Venom infatti, dopo quello dei mutanti e degli Avengers, ha subito la sua influenza.

Leggi anche: Fresh Start: prime retcon dalle pagine degli Avengers?

Sulle pagine di Venom #1 Cates e Stegman realizzano infatti un’operazione di retcon che porta sostanziali cambiamenti alla continuity dell’universo del personaggio e non solo, andando a modificare le nostre nozioni riguardo il primo contatto fra il simbionte e i terrestri.

Prima dell’avvento di Venom#1 la storia ci raccontava che il primo contatto è avvenuto durante le prime Guerre Segrete su Battleworld, il pianeta creato dall’Arcano, con Spider-Man ( o Deadpool dipende da quanto credete alla sua continuity) che lo utilizza come costume,  senza sapere che in realtà è un alieno Klyntar.

venom-1-anteprima-01

Venom #1  invece riscrive questo punto, mostrando in un flashback il 700 d.C l’eroe norreno Beowulf insieme ad altri guerrieri alle prese con un simbionte, spostando di tanto indietro nel tempo il primo vero contatto fra i mondi. Ovviamente la retcon non si è fermata a questo, rivelando l’esistenza di un intera squadra militare di Agenti Venom tenuta sotto chiave dallo SHIELD, ben prima che Flash Thompson occupasse questo ruolo.

 

venom-1-anteprima-02

Viene poi rivelata l’esistenza di un simbionte dotato di un grandissimo potere ( è in grado di controllare gli altri simili) che si è risvegliato e ha preso il comando dei soldati accuratamente nascosti facendone il suo esercito. Un influenza che ha colpito anche il nostro protagonista, che mette tutti in allarme affermando “ Dio sta arrivando“. Si preannuncia un “secondo avvento ” per il messia simbionte, che ha vissuto nelle viscere del nostro pianeta e che in questo albo si mostra, alato, uscire dalle profondità della terra pronto a creare scompiglio.

Voi cosa ne pensate ??

Fonte: CBR

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD