Mary Jane Watson

Mary Jane Watson protagonista della variant di Hughes per Amazing Spider-Man #800 L’artista, già autore della cover per Spectacular Spider-Man #300, ha rivelato l’illustrazione in un tweet

6775 0

Sarà Mary Jane Watson la protagonista della variant cover realizzata da Adam Hughes per The Amazing Spider-Man #800. L’artista ha svelato l’illustrazione realizzata per la copertina dello storico albo della Marvel Comics in un tweet pubblicato sul proprio profilo social.

Hughes torna dunque a firmare una cover per un numero-anniversario dell’Uomo Ragno, dopo The Spectacular Spider-Man #300. E, anche questa volta, l’immagine mostra uno dei grandi amori della vita Peter Parker. Prima Gwen Stacey, ora Mary Jane Watson.

Nella cover di The Amazing Spider-Man #800 vediamo infatti una foto di Mary Jane tenuta in mano dall’Uomo Ragno, appeso in un angolo del soffitto, mentre la sua maschera giace sul divano. La foto ritrae la ragazza in spiaggia e presenta lo stampo di un bacio impresso con il rossetto. Evidenti i richiami alla copertina di The Spectacular Spider-Man #300, dove l’arrampicamuri si trova in cima al ponte di Brooklyn con in mano una foto di Gwen con la seguente scritta: “Ti amerò per sempre! XOXOX”.

Non a caso, le due cover sono state accostate dallo stesso Hughes nel suo tweet.

The Amazing Spider-Man # 800, realizzato da Dan Slott e Stuart Immomen, sarà in vendita negli Usa dal 30 maggio. L’albo concluderà l’arco narrativo Go Down Swinging. La versione con cover variant sarà disponibile da martedì prossimo su comicsketchart.com. La variant può essere acquistata standard o con ulteriori effetti di dissolvenza o seppia applicati. È inoltre disponibile un pack a edizione limitata con quattro differenti versioni.

Di seguito la sinossi dell’albo diffusa da Marvel Comics.

Il monumentale albo anniversario è qui per concludere Go Down Swinging. Dan Slott e Stuart Immomen vengono raggiunti da molti degli artisti che hanno reso gli ultimi 10 anni di Spider-Man così incredibili! La più grande storia di tutti i tempi di Peter Parker e Norman Osborn si sviluppa attraverso un racconto enorme, di portata senza pari tra i fumetti! Che vive?! Chi muore?! E quali cicatrici porterà Spider-Man da qui in poi?!

Fonte: CBR

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo