Ms. Marvel: Kevin Feige parla dell’introduzione di Kamala Khan nel MCU Il produttore Kevin Feige parla del futuro del MCU e dell'introduzione di nuovi personaggi, fra cui Kamala Khan.

6521 0

Lo giura Kevin Feige, produttore della Marvel Entertainment e direttore di produzione della Marvel Studios: “i Marvel Studios hanno grandi piani per il futuro”.

Si tratta dell’introduzione di Ms. Marvel, ossia Kamala Khan, all’interno del MCU. Alla BBC Arabic, in un’intervista con Husam Asi, Feige dichiara qualcosa a tal proposito:

Al momento stiamo lavorando a Captain Marvel. Le riprese sono in corso proprio ora, con Brie Larson. Ms. Marvel è un altro personaggio nei fumetti, è un’eroina musulmana ispirata a Captain Marvel, e direi che stiamo lavorando proprio a questo [al suo inserimento nell’UCM, ndt]. Abbiamo dei grandi piani, che attueremo una volta inserita Captain Marvel nell’UCM.

Leggi anche: Captain Marvel: Annette Bening entra nel cast

Feige, quindi, specifica che Captain Marvel e Ms. Marvel sono personaggi di natura diversa, ma che entrambi avranno la propria parte all’interno del MCU e della cosiddetta Fase 4 dei film Marvel, che seguirà l’ultimo capitolo sugli Avengers e sulla loro battaglia contro Thanos.

Kevin Feige si riferisce alla Ms. Marvel di origini pachistane (ma americana) Kamala Khan, supereroina le cui abilità consistono nel potersi rimpicciolire, ingrandire e allungarsi senza limiti. Ispirata dal suo idolo Carol Danvers, ossia Captain Marvel (di cui sono in corso le riprese, e che vedrà Brie Larson nei panni della protagonista), Kamala Khan decide di usare i propri poteri per combattere il crimine con il nome di Ms. Marvel.

Leggi anche: Captain Marvel, nuove immagini e video dal set

La sceneggiatura di Captain Marvel è stata scritta da Anna Boden e Ryan Fleck, ma i due sono stati aiutati da una squadra di sceneggiatori non da poco: Geneva Robertson-Dworet (autrice di Tomb Raider e del prossimo Sherlock Holmes 3), Meg LeFauve (cui si deve il brillante script di Inside Out), Nicole Perlman (con all’attivo un altro film targato Marvel Studios, ossia I Guardiani della Galassia), Liz Flahive e Carly Mensch.

Captain Marvel, ambientato negli anni ’90, è incentrato sulle vicende di Carol Danvers (Larson), che diviene eroina dell’universo quando la guerra intergalattica fra due razze aliene coinvolge il pianeta Terra.

Fonte: DigitalSpy.com

Federica Cremonini

La sua passione per la settima arte comincia quando, da piccola, scopre una videocassetta di Nightmare nascosta su una mensola in casa. Trascorsi i primi anni di cinefilia ad approfondire l'horror (in ogni salsa), passa alla seconda fase tipica di ogni appassionato: Lynch, Kubrick, Tarantino. Dopo una terza fase fatta di nouvelle vague, cinema russo e New Hollywood, decide che è finalmente pronta a dare la risposta definitiva: il suo cuore appartiene a David Cronenberg.