Orlando Bloom Marvel Projectnerd.it

Orlando Bloom si propone per entrare nell’Universo Marvel Orlando Bloom si rivela un appassionato dei fumetti Marvel, proponendosi per un ruolo inaspettato che potremmo vedere prossimamente

6489 0

Orlando Bloom: un’icona di bellezza e una star del cinema. Conosciuto in particolare per il suo ruolo in Pirati dei Caraibi e Il Signore degli Anelli, si è definito, in questi giorni, come un appassionato di fumetti Marvel.

In una recente intervista per BBC Radio 2, il nostro elfo preferito ha dichiarato di essere un avido lettore ed essere interessato al ruolo di Capitan Bretagna. Un eroe certamente poco interessante agli occhi del pubblico generale, ma che a quanto pare ha catturato l’attenzione di Bloom.

“Ho letto un po’ [di fumetti Marvel].  Chi è l’inglese? Captain Britain! Ecco fatto. Il costume è terribile, però. E ci sarebbe Capitan America quindi cosa potremmo fare? Capitan America VS Capitan Bretagna?”

Capitan America VS Capitan Bretagna non è esattamente qualcosa di fattibile. Steve Rogers è un po’ impegnato dati i recenti eventi, ma l’eroe britannico non ha ancora avuto la sua chance di brillare. Il debutto è stato nel lontano ’76, e non mancano le storie a cui fare riferimento in possibili film.

Molto sorprendentemente, un altro attore di fama mondiale si è proposto per il ruolo: Simon Pegg, direttamente da Star Trek. In un’intervista per JoBlo dichiara:

“Voglio dire, Capitan Bretagna è il supereroe Marvel che ho amato crescendo, perché era quello inglese del gruppo. Avevo una maschera di Capitan Bretagna quando ero piccolo, ma credo di essere un po’ grandicello ormai. Ma se dovessero… Se dovesse essere preso in considerazione un film su Captain Britain, avranno bisogno di un cast inglese…

Capitan Bretagna è certamente sconosciuto a molti giovani appassionati, che si affacciano sul genere solo da qualche anno. Eppure, a quanto pare, il sentirsi rappresentati nell’Universo Marvel ha fatto sì che molti ragazzi inglesi abbiano visto in lui un punto di riferimento.

La scaletta cinematografica dell’ MCU, per ora, non permette alcuna modifica.
Attualmente, Infinity War è ancora sugli schermi. Prossimamente, vedremo Ant-man and the Wasp (agosto 2018), seguito da Captain Marvel, che apparirà sul grande schermo nella primavera 2019. Il cosiddetto “Avengers 4” segue nella lista, insieme al sequel di Spiderman: Homecoming e Guardiani della Galassia Vol.3.

Leggi anche: Guardiani della Galassia Vol.3: tutto quello che c’è da sapere

Ciononostante, l’Universo Cinematografico Marvel è ormai sulla soglia della fase 4, e il prossimo decennio ci porterà ad esplorare nuovi rami che non abbiamo ancora visto in pellicola.
L’unico dilemma è: chi indosserebbe meglio il costume dell’affascinante Capitan Bretagna?

 

 

Martina De Vita

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.