SEIYUU: Chi era il voice actor più in voga 30 anni fa? Viaggio nostalgico alla scoperta di chi fossero i seiyuu più in voga nel 1989!

6005 0

La seiyuu Sakuma Rei (classe 1965), voce dell’affascinante Shampoo del classico Ranma 1/2 di Takahashi Rumiko, ha voluto intraprendere un viaggio nostalgico attraverso un vecchio inserto della rivista Animage: quest’inserto altri non è che il risultato della dodicesima edizione dell’Anime Grand Prix, un contest di popolarità molto in voga sulla rivista che si teneva ogni anno dove veniva stilata una classifica dei seiyuu più popolari tra i fan. Sakuma ha voluto condividere l’inserto uscito nel 1989, quasi 30 anni fa ormai e sicuramente gli amanti dei grandi classici dell’animazione giapponese ne saran piacevolmente sorpresi del risultato.

LA CLASSIFICA NELL’INSERTO

animage_inserto

La classifica maschile (con relativi ruoli interpretati in quel periodo) del 1989 fu la seguente:

Kamiya Akira, noto per ruoli come Kenshiro di Hokuto no Ken, Saeba Ryo di City Hunter e Mori Kogoro di Detective Conan. (NB: non è assolutamente imparentato col seiyuu Kamiya Hiroshi, seppur quest’ultimo sia tra i seiyuu più popolari di oggi, una curiosa coincidenza dunque!)
kamiya_akira

Yamadera Kouichi, tutt’ora in attività e noto per il ruolo come Hibiki Ryoga di Ranma 1/2
Seki Toshihiko, all’epoca noto per il ruolo di Mousse di Ranma 1/2
Fukukawa Toshio, diventato famoso per il suo Piccolo di Dragon Ball Z
Furuya Tohru, ancora oggi uno dei più amati per il suo Amuro Ray di Mobile Suit Gundam, Seiya di Saint Seiya, Tuxedo Mask di Sailor Moon e Kyosuke di Kimagure Orange Road
Inoue Kazuhiko, che all’epoca doppio Dusty Attemborough di Legend Of Galactic Heroes e oggi è noto per Nyanko-sensei di Natsume Yuujinchou
Yamaguchi Kappei, diventato famoso grazie al ruolo di Saotome Ranma di Ranma 1/2

Invece le seiyuu femminili (e i relativi ruoli doppiati di quel periodo) più amate dell’epoca furono:

Hayashibara Megumi, ancora oggi in attività sia come doppiatrice che come cantante, che all’epoca dava voce a Saotome Ranma (ragazza) in Ranma 1/2, Minky Momo (ve la ricordate Gigì, vero?), Rina Inverse di Slayers, Musashi/Jessie di Pokèmon.
hayashibara_megumi

Hidaka Noriko, che all’epoca doppiò Tendou Akane di Ranma 1/2
Sakuma Rei stessa
Takayama Minami, nota per Tendou Nabiki di Ranma 1/2, la sua fama aumenterà quando fonderà il duo musicale dei TWO-MIX negli anni 90 e doppierà Edogawa Conan di Detective Conan (è stata sposata per alcuni anni col mangaka Aoyama Gosho)
Tominaga Miina, nota per il ruolo di Izumi Noa di Patlabor
Nozawa Masako, la celeberrima seiyuu che dà voce a Son Goku della saga di Dragon Ball (nell’89 aveva iniziato a doppiare pure Son Gohan in Dragon Ball Z)
Adachi Shinobu, nota per il ruolo di Rabi di Madou King Granzort
Shimamoto Sumi, che doppiò Otonashi Kyouko di Maison Ikkoku
Tanaka Mayumi, voce di Krilin, fedele amico di Son Goku in Dragon Ball
Ikura Kazue, che dà voce a Makimura Kaori di City Hunter

La primissima edizione del contest Anime Grand Prix si tenne nel lontanissimo 1979/1980. Leggere questo ranking ha riportato decisamente a piacevoli ricordi dell’infanzia, seppur non ci fosse ancora la cultura dell’anime in lingua originale coi sottotitoli e si aveva ancora la fortuna di veder prodotti simili importati nel nostro paese!

FONTI CONSULTATE:

Sakuma Rei Twitter

Sara Roncaglia

Appassionata al Giappone sin dalla tenera età. I suoi hobby sono il disegno, la musica e il cosplay, da sempre è invaghita del mondo del doppiaggio e dopo esser cresciuta con il doppiaggio italiano, scopre il vasto mondo del doppiaggio giapponese, di cui è grandissima fan e spera di poterne conoscere qualcuno! Info sui seiyuu? Lei è la persona che fa per voi!