“Too Old to Die Young” online il primo teaser della serie TV firmata da Nicolas Winding Refn. il regista di The Neon Demon sbarca in TV, ma senza abbandonare il suo stile Noir Pop

5274 0

Fin dai primi rumor legati alla sua realizzazione,Too Old to Die Young, è entrata di diritto nella lista delle serie TV da tenere sotto osservazione.

Lo show infatti vuole porsi allo spettatore come l’anello di congiunzione fra la tipica serialità televisiva e lo stile registico che da sempre caratterizza le opere del regista danese Nicolas Winding Refn. 

Dopo mesi di produzione, finalmente il regista noto per opere come The Neon Demon e Drive, ha reso disponibile le prime immagini del suo lavoro, un progetto a cui il cineasta stava lavorando da molto tempo e sembra tenere particolarmente .
Un teaser esteso pregno delle caratteristiche che hanno reso amato ( ma anche largamente odiato) Refn, 2 minuti di immagini tratte da Too Old to Die Young, montate in maniera affascinante e magnetica.

Questa la sinossi della serie televisiva:

“un poliziotto si ritrova – insieme all’uomo che sparato al suo compagno – in un mondo sotterraneo pieno di sicari operai, soldati Yakuza, assassini dei cartelli messicani, capi della mafia russa e bande di assassini adolescenti

La serie, che verrà distribuita da Amazon Prime Video durante il prossimo autunno, sarà composta da 10 episodi  e riporterà il regista a quel clima di ultra violenza e criminalità che ha contraddistinto il suo primo periodo dietro la macchina da presa, ma unito alla maniacale ricerche dell’estetica che ne ha reso celebri le sue prove più recenti .

A lavorare sulla sceneggiatura degli episodi troveremo il noto fumettista Ed Brubaker(Captain America: Winter Soldier, Westworld) e le musiche come sempre affidate a Cliff Martinez .Nel cast di Too Old to Die Young ci saranno Miles Teller ( Whiplash) e Jena Malone ( Donnie Darko) oltre a William Baldwin, Celestino Cornielle, Nell Tiger Free, John Hawkes, Callie Hernandez,Kegn Matungulu e altri.

Voi cosa ne pensate, riuscirà lo stile noir pop di Refn a conciliarsi con i tempi televisivi ?

 

 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD