I 10 film con i finali più sconvolgenti secondo la redazione di Project Nerd Abbiamo chiesto alla redazione di Project Nerd di votare, tra una lista di 20 film, il finale più sconvolgente di film. La top 10 che ne risulta potrebbe risultare sconvolgente!

59789 0

Abbiamo voluto chiedere alla nostra redazione, di votare una lista selezionata di 20 film con finali sconvolgenti, per decretare la top ten secondo Project Nerd.

Il criterio per definire il “finale sconvolgente” è molto semplice: quando nel finale capita una cosa inaspettato. Questo significa che non sono stati selezionati film in base alla bellezza delle trama, o se hanno vinto Oscar o meno, ma l’unico parametro di scelta, per stilare la lista di 20 film, è stato unicamente se il finale ha lasciato un segno e ha sconvolto lo spettatore.

Attenzione Molteplici Spoiler: per ogni posizione viene data una spiegazione al finale, quindi continuate a leggere a vostro rischio e pericolo (poi non dite che non vi abbiamo avvertito)

Premettiamo che Avengers: Infinity War non è stato preso in esame in quanto troppo recente e pensiamo che un film abbia bisogno di essere visto diverse volte e analizzato con calma, pur ammettendo che sarebbe stato tra le prime posizioni di questa classifica.

Partiamo subito dalla posizione numero 10.

Posizione 10: Orphan e The Prestige

Con lo stesso punteggio, alla decima posizione, troviamo Orphan e The Prestige; entrambi hanno totalizzato 3 punti.

Orphan

Nel finale del film, viene rivelato che la bambina, Esther, non è di fatto una bambina, bensì una donna di trent’anni con problemi psichici. La donna prova di sedurre il padre adottivo, ma non riuscendoci decide di ucciderlo. La madre, Kate, rientra dall’ospedale e intanto riceve una telefonata che le spiega chi è realmente Esther. Rincasata trova il marito morto e inizia uno scontro con Ester. Entrambe cadono ne lago ghiacciato, ma si vede risalire la madre mentre Esther muore.

Nei contenuti extra dell’edizione DVD e Blu-ray, oltre a varie scene inedite, è presente anche un finale alternativo, in cui Esther invece di inseguire Kate verso il laghetto ghiacciato torna in camera sua, dove si trucca e veste nuovamente da bambina in modo da ingannare la polizia, appena entrata in casa.

In concomitanza con l’uscita del film nelle sale statunitensi, la pellicola ha sollevato polemiche a causa dei temi trattati. Molte associazioni pro-adozione hanno accusato la pellicola di diffondere paure e falsi stereotipi riguardo all’adozione, sostenendo che questo possa togliere possibilità ai bambini in attesa di una famiglia. Le dure contestazioni hanno portato diverse associazioni, per la protezione dell’infanzia abbandonata, ad invitare il pubblico statunitense a boicottare il film.

Le associazioni pro-adozione hanno contattato il presidente della Warner Bros, Barry Meyer, chiedendogli di eliminare dal film la frase che Esther dice al padre adottivo:

Non è facile amare un figlio adottivo quanto un figlio naturale.

Inoltre è stato chiesto che parte degli incassi del film vadano ad orfanotrofi bisognosi e che alla fine del film sia aggiunto un messaggio pro-adozione.

Il film ha vinto il premio Corvo d’oro nell’edizione del 2010 del Festival internazionale del cinema fantastico di Bruxelles

 

The Prestige

The Prestige è un film molto sottovalutato di Christopher Nolan, soprattutto perchè è uscito tra i due più famosi Batman Begins e Il Cavaliere Oscuro. Il film racconta la rivalità fra i maghi Robert Angier (Hugh Jackman) e Alfred Borden (Christian Bale). Angier è più showman, mentre Borden possiede vero talento e tantissima dedizione. La rivalità inizia per caso, a causa di un incidente, che una volta innescata, risulterà essere molto pericolosa per entrambi.

Dopo la morte accidentale di Angier, viene rivelata l’identità di Fallon, l’assistente di Borden, che si scopre in realtà essere il fratello gemello del mago, Freddy. Era questo il segreto dietro il “trasporto umano”, numero effettuato da Borden nei suoi spettacoli. Freddy viene impiccato, al posto del fratello, dopo essere stato ingiustamente condannato per l’omicidio di Angier. Si scoprirà che quest’ultimo non è realmente morto, poiché aveva utilizzato la macchina di Tesla per clonare se stesso e uccidere le sue copie durante gli spettacoli in modo da portare a termine il suo numero di magia. Borden, dopo averlo scoperto, vendica così il fratello e uccide il vero Angier.

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics