Doctor Sleep projectnerd.it

Ewan McGregor reciterà nell’adattamento di Doctor Sleep, sequel di Shining L'attore sarà il protagonista del film, interpretando la versione adulta di Daniel Torrence, il bambino con la luccicanza.

7112 0

Doctor Sleep ha il suo protagonista

Ewan McGregor sarà il protagonista di Doctor Sleep, l’adattamento del libro di Stephen King uscito nel 2013, prodotto da Warner Bros., come riporta in esclusiva Variety. Il romanzo è il seguito The Shining del 1977, che lo stessa casa di produzione adattò nel 1980, con la regia magistrale di Stanley Kubrick e interpretato da Jack Nicholson. McGregor interpreterà la versione adulta del figlio di Nicholson, quel piccolo Daniel Torrance che possedeva un potere immenso donatogli dalla luccicanza.

Doctor Sleep sarà diretto da Mike Flanagan, che in precedenza aveva già adattato il romanzo di King Gerald’s Game per Netflix. Trevor Macy, partner produttore di Flanagan, è nella produzione dell’adattamento insieme a Jon Berg di Vertigo Entertainment.

Doctor Sleep è incentrato su Daniel Torrance, divenuto alcolizzato, che cerca di convivere coi suoi poteri psichici divenuti scomodi lavorando in un ospizio, dove aiuta a morire i pazienti e guadagnandosi il soprannome da cui prende il nome il film. Nella sua vita entra Abra Stone, una bambina con capacità psichiche simili a quelle di Daniel, che si ritrova coinvolto in una battaglia con un gruppo di rapitori assassini che vogliono estrarle la luccicanza. La storia culmina con una battaglia proprio sulle spoglie dell’Overlook Hotel, la location dell’orrore di Shining.

Per la Warner Bros., Doctor Sleep seguirà le orme del grande successo raggiunto dall’altro adattamento di un libro di King, l’It dello scorso anno, che ha guadagnato oltre 700 milioni di dollari in tutto il mondo a fronte di un budget di 35 milioni. Il sequel ambientato a Derry è stato annunciato per il 6 settembre 2019. McGregor invece sarà la star della prossima uscita estiva della Disney, Christopher Robin, anche qui protagonista in versione adulta del personaggio delle storie di Winnie the Pooh.

Si conferma l’ottimo corso preso dagli adattamenti di Stephen King, che vedrà i suoi libri rivisitati sia da Netflix che da Amazon, con la serie su La Torre Nera.

LEGGI ANCHE: La nostra recensione di Gerald’s Game

 

 

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.