Lucifer: Amazon Studio stà considerando di salvare lo show Amazon Studio stà seriamente pensando di salvare e produrre la serie tv di Lucifer, che al momento è stata cancellata alla terza stagione dalla Fox.

20479 0

Amazon Studio afferma che al loro interno stanno discutendo per salvare e proseguire la serie di Lucifer, prodotta, ma ora cancellata, dalla Fox. A dichiararlo è stata proprio Jennifer Salke, alla guida degli studios, durante un’intervista con Deadline.

Stavamo parlando di Lucifero. Siamo consapevoli che è uno show internazionale, in particolare i gan britannici sono stati particolarmente scatenati in seguito all’annuncio della cancellazione, ho sentito conversazioni a riguardo.

Qualche mese fa, Amazon Studios, ha salvato un’altra serie dalla cancellazione, si tratta di The Expanse, che era stata cancellata da Syfy.

Lucifer costituisce la trasposizione televisiva del fumetto omonimo, pubblicato dalla casa Vertigo e scritto da Mike Carey, con protagonista il personaggio di Lucifer, comprimario nel fumetto Sandman di Neil Gaiman.

Ecco la sinossi della serie:

Nel 2011 il diavolo, annoiato dal suo ruolo di signore degli Inferi, abbandona il suo regno insieme all’alleata Mazikeen e si trasferisce a Los Angeles decidendo di mettere su un night club di nome “Lux” che in breve diviene molto alla moda.

Circa cinque anni dopo, una serie di circostanze portano Lucifer a conoscere l’affascinante detective Chloe Decker: sebbene suo fratello, l’angelo Amenadiel, lo esorti caldamente a tornare al suo posto mentre Mazikeen gli fa notare come in lui stiano nascendo sentimenti umani, Lucifer continua a collaborare con Chloe finendo per generare uno strano rapporto di amore-odio reciproco, tanto da dover ricorrere a frequenti visite dalla terapista Linda Martin.

Attualmente Lucifer si è fermato alla terza stagione.

Leggi anche:Serie tv: quali sono quelle rinnovate e quelle cancellate per la prossima stagione, 2018-19?

 

 

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics