star wars projectnerd.it

Star Wars: Lucasfilms ancora al lavoro su diversi progetti Ieri sera si è diramata la notizia di uno stop sugli spin-off di Star Wars. Oggi Lucasfilms rilascia un comunicato ufficiale a riguardo

5494 0

Nella tarda serata di ieri circolava per tutto il web una notizia che ha sconvolto i fan. Lucasfilms avrebbe, infatti, deciso di porre fine alla produzione di spin-off di Star Wars. Dato l’infausto destino a cui è andato incontro Solo, pare che lo studio avesse rinunciato ai film su Boba Fett e Obi Wan Kenobi.

Solo un paio d’ore fa, ABC news rassicura gli appassionati del franchise con un comunicato ufficiale da Lucasfilms. La casa cinematografica, ormai parte di Disney, smentisce ogni possibile ostacolo a nuovi lungometraggi.
I prossimi progetti non sono stati in alcuna maniera annunciati ufficialmente: Lucasfilms ha tenuto per sé qualunque piccolo dettaglio che potesse svelarne la natura. Tra le poche informazioni disponibili, sappiamo che i lavori saranno paralleli tra loro. Le riprese non interferiranno, infatti, con quelle della nuova trilogia diretta da Rian Johnson, né con la nuova serie di film curata dai produttori di Game of Thrones: David Benioff e D.B. Weiss.

Star Wars: Episodio IX è atteso nelle sale per Dicembre 2019, mentre per altre date importanti i fan dovranno semplicemente attendere. Con molta pazienza.

Il flop

Lucasfilms ha subito un grosso colpo con il film dedicato completamente all’affascinante mercenario. Solo: A Star Wars Story sembrava destinato ad un grande boom, ma a quanto pare non ha soddisfatto il pubblico.
Contrariamente a come lo stesso George Lucas reagì in passato, dopo il flop della seconda trilogia, la nuova Lucasfilms è decisa a camminare a testa alta. Dopo questa smentita, la speranza di vedere un giovane Obi Wan sul grande schermo torna a brillare. Disney, fino ad ora, è rimasta di parola: tempo fa dichiarò di voler lavorare su Star Wars fino a che i fan non ne avessero avuto abbastanza. A giudicare dall’hype dietro ai vari e possibili spin-off, potrebbe averne per un bel po’!

Martina De Vita

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.