Super Antony : il robot combattente su Kickstarter dimenticate i carri armati da combattimento delle vecchie trasmissioni anni'90 e preparatevi a veri e propri combattimenti fra robot

9167 0

Una news che ci riporta agli anni’90, quando sulla televisione, ancora a tubo catodico, venivano trasmessi programmi come Robot Wars. Una trasmissione dove robot homemade venivano fatti combattere uno contro l’altro all’ultimo sangue dentro un arena. Un tripudio di fiamme, seghe circolari e speroni, tutto con l’intento evidente di rafforzare il legame padre figlio dei piloti di questi piccoli mostri da battaglia.

Certo, guardandoli con l’occhio adulto, qualche anno dopo, ci accorgevamo di come in fondo quei robot da combattimento che tanto sognavamo di poter costruire, erano in realtà abbastanza “limitati” e il loro scopo fosse solamente quello di far si che l’avversario finisse KO prima di loro.

L’evoluzione però esige il suo tributo, ecco allora arrivare Super Anthony,un robot da combattimento in grado di sferrare veri pugni e calci, oltre a saltare e rotolare in maniera agile e scattante. Una macchina da combattimento che potete vedere nel video qui sotto:

Grazie a Super Anthony ora possiamo sognare veri e propri combattimenti fra robot antropomorfi, nell’attesa di qualcosa di più complesso come i combattimenti di Real Steel di Shawn Levy e con protagonista Hugh Jackman.


Un guerriero alto 38 cm, per più di 2 KG, fatto di metallo per resistere maggiormente all’usura e con ingranaggi d’acciaio. il tutto corredato da 15 servomotori, in grado di fornire una spinta di 45 kg.

Già vincitore di diversi premi, Super Antony è protagonista di una campagna Kickstarter per la produzione del robot dotato di ben 15 assi,per un controllo intuitivo e libero dei suoi movimenti.

Dotato di un controller apposito simile a quello delle vostre console casalinghe, questo robot supera in velocità,forza e precisione i classici robot da combattimento. E possibile guidare le azioni del vostro combattente anche tramite il vostro smartphone, utilizzando il bluetooth di cui è dotato.

Per maggiori informazioni riguardo a Super Antony vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale della campagna Crowfounding

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD