Dan Slott Spider-Man 801

Video celebrativo della Marvel per salutare la fine della run di Dan Slott su Spider-Man La gestione dello scrittore sull’Uomo Ragno si concluderà a giugno con il numero 801 della collana di casa Marvel Comics

9214 0

Marvel Comics ha pubblicato un video celebrativo per salutare la fine della gestione di Dan Slott su Amazing Spider-Man. Nel filmato, pubblicato sul canale youtube della Casa delle Idee, vengono mostrate in sequenza varie cover delle storie scritte dall’autore statunitense nel corso del suo decennale lavoro ai testi dell’Uomo Ragno.

La run di Dan Slott su Amazing Spider-Man ha avuto inizio nel 2007 e si concluderà con il numero 801 della collana, in uscita negli Stati Uniti a partire dal 20 giugno. Oltre 180 numeri firmati dallo scrittore, come ricorda in apertura il video pubblicato dalla Marvel Comics.

Una vera e propria retrospettiva sul lavoro di Dan Slott quella presentata dalla Casa delle Idee nel filmato apparso su youtube, della durata di un minuto esatto. Questa la presentazione del video da parte della Marvel.

Per celebrare gli oltre 180 numeri di AMAZING SPIDER-MAN portati ai lettori da Dan Slott, Marvel è orgogliosa di presentare AMAZING SPIDER-MAN: DAN SLOTT RETROSPECTIVE, con uno sguardo alle copertine e alle storie più memorabili di Peter Parker! Prenditi un momento per rivivere le più belle cover e i più importanti archi narrativi dell’epica run di Slott!

Il video si conclude con l’annuncio della pubblicazione dei numeri 800 (uscito in questi giorni in patria) e 801 di Amazing Spider-Man, con i quali terminerà Go Down Swinging, l’ultimo arco narrativo dell’Uomo Ragno firmato da Dan Slott.

In questi anni la gestione del personaggio da parte dello scrittore è stata spesso al centro di accese discussioni fra i fan. Nel 2012, in particolare, a causa degli eventi narrati in Amazing Spider-Man #700 Dan Slott ricevette addirittura minacce di morte e violenza, arrivando a prendere provvedimenti per vie legali.

Terminata la sua run sull’Uomo Ragno, lo scrittore non rimarrà però assolutamente con le mani in mano. A lui la Marvel Comics ha infatti affidato la nuova serie Tony Stark Iron Man e il rilancio della super famiglia dei Fantastici 4.

Fonte: Newsarama

 

 

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo