Addio a Steve Ditko il co creatore di Spider-Man All'età di 90 anni si è spento nella sua casa a Manhattan un grande del fumetto mondiale

6226 0

Steve Ditko, disegnatore noto al mondo per aver creato personaggi immortali come Spider-Man e Doctor Strange, si è spento all’età di 90 anni. A darne il triste annuncio la polizia di New York, che ha reso noto di averlo trovato morto il 29 giugno nel so appartamento di Manhattan.

Assieme a Stan Lee,Ditko ha dato vita nel 1962 al personaggio di Peter Parker e al suo alter-ego Spider-Man, presentandoli sulle pagine di “Amazing Fantasy“. Solamente un anno dopo, il disegnatore svelò al mondo un altro super-eroe, Doctor Strange. Anni dopo diede vita ad un ultimo personaggio per la Marvel, la simpatica Squirrel Girl

Quando lasciò la Marvel lo scrittore e redattore della casa editrice, Roy Thomas disse:

Non dimenticherò mai il giorno in cui misi piede in un certo ufficio della Marvel non molto tempo dopo che Ditko se n’era andato, ed ecco John Romita Sr. che disegnava Amazing Spider-Man, Larry Lieber che disegnava lo Spider-Man Annual e Marie Severin che disegnava il ‘Dr. Strange’, e io scherzai, ‘Questa è la stanza di Steve Ditko; ci vogliono tre di voi per fare quello che faceva lui

 

Un uomo riservato, che si è sempre rifiutato di rilasciare interviste, spiegando la sua assenza in pubblico così:

Quando faccio un lavoro, non è la mia personalità che sto offrendo ai lettori ma i miei disegni. Non è come sono io che conta: è quello che io ho fatto e quanto bene è stato fatto […] Io produco un prodotto, una storia con disegni a fumetti. Steve Ditko è il marchio

La marvel ha voluto omaggiarlo sui social scrivendo :

Oggi la famiglia Marvel piange la scomparsa di Steve Ditko. Steve ha trasformato l’industria e l’Universo Marvel, e la sua eredità non sarà mai dimenticata. I nostri pensieri in questo triste momento vanno alla sua famiglia, ai suoi cari e ai suoi fan

Ci ha lasciato un grande del fumetto mondiale, il suo è un tratto indelebile nella storia e nel cuori di milioni di amanti della nona arte, ma non solo visto il successo che i suoi “figli” stanno avendo nei cinema.

Addio Steve, grazie di tutto

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD