Alita: Angelo Della Battaglia, online il nuovo trailer E' stato finalmente pubblicato il secondo trailer del live-action Alita: Angelo Della Battaglia, tratto dall'omonimo manga.

5287 0

Alita: Angelo della battaglia aveva già conquistato il web con il primo trailer l’8 dicembre dell’anno scorso, ma oggi torna finalmente su YouTube con un secondo corto.

Il filmato mostra il momento in cui Alita viene ritrovata, scivolando poi in altri dettagli della sua vita. Il fatto che lei non ricordi sembra qualcosa di negativo, per rivelarsi tutt’altro una volta che la ragazza trova un corpo cibernetico nascosto, indossandolo. Alcune delle scene sono le stesse che abbiamo già potuto osservare, ma con l’aggiunta di interessanti dettagli che ci prospettano un’impressionante trama.

Alita: Angelo della battaglia è prodotto da James Cameron e Jon Landau, due nomi che godono di una grande fama, mentre alla regia c’è Robert Rodriguez, parte dello staff dietro Sin City. Nel cast, Rosa Salazar (Alita) e Christoph Waltz (Dr. Dyson Ido).

Leggi anche: Il primo trailer di Alita: Angelo della battaglia 

Il lungometraggio è ispirato all’omonimo manga (Ganmu, in giapponese), scritto e illustrato da Yukito Kishiro nel 1991. La prima edizione del fumetto ha avuto un enorme successo, che ha portato l’autore a cambiarne il finale per poter proseguire la storia, senza ottenere però lo stesso risultato.
Gli eventi cominciano con il ritrovamento di Alita da parte di un cyberdottore di nome Daisuke Ido. Lei è completamente priva di memoria, e il dottore decide di donarle un nuovo corpo e ‘adottarla’. Questo è tutto ciò che possiamo conoscere prima di ricevere degli spoiler, ma dal trailer possiamo evincere che Alita ritroverà le sue parti originali e conoscerà, finalmente, il suo potenziale nativo.

Alita è infatti una macchina da guerra, costruita con una tecnologia andata perduta 300 anni prima. La cyborg dovrà quindi difendersi da chi vuole catturarla, per utilizzarla per i propri scopi. Possiamo notare, da entrambi i cortometraggi rilasciati su YouTube, una potenziale storia amorosa.

Il film unisce la CGI alle riprese reali, con un budget di circa 200 milioni di dollari.La versione americana, Battle Angel Alita, uscirà nelle sale il 21 dicembre 2018.

 

 

 

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.