Come Cook With Us: i protagonisti di Breaking Bad vogliono cucinare con “qualcuno” di speciale Omaze ha messo in palio un viaggio spesato a Los Angeles e un incontro speciale con Cranston e Paul all'interno del camper di Breaking Bad.

5451 0

A colazione con Breaking Bad

Gli attori Aaron Paul e Bryan Cranston si sono riuniti per la realizzazione di un video esilarante per celebrare il decimo anniversario di Breaking Bad. Il cast sarà riunito anche al Comic-Con di San Diego, durante la commemorazione della serie. Durante la sua programmazione, Breaking Bad è stato un enorme successo per AMC. Lo spettacolo ha infatti vinto numerosi premi ricevendo clamorosi elogi dalla critica, guadagnandosi una fedelissima e consolidata fanbase. Indimenticabile l’interpretazione di Bryan Cranston nei panni di Walter White, un geniale professore di chimica.

Diagnosticatogli un carcinoma polmonare terminale, Walt si dedica alla produzione e alla vendita di Blue Sky, la metanfetamina che potrebbe garantire la stabilità economica alla sua famiglia una volta deceduto. Cranston ha vinto due Golden Globe e sei Emmy per la sua interpretazione, mentre il co-protagonista Aaron Paul ha interpretato l’improbabile partner commerciale di Walter, Jesse Pinkman, vincendo tre premi Emmy. Lo stesso Breaking Bad ha poi vinto l’Emmy per la migliore serie drammatica nel 2013 e nel 2014.

In un video di Omazeuna società che offre a chi fa donazioni di beneficenza la possibilità di vincere esperienze uniche – Aaron Paul invita i fan a celebrare il decimo anniversario dello show cucinando con lui e Cranston all’interno dell’iconico RV di Breaking Bad. Ovviamente, il vincitore non cucinerà la Blue Sky, ma dovrà invece preparare la colazione!

LEGGI ANCHE: Il cross over con Better Call Saul

Breaking Bad projectnerd.it
Un’esperienza Breaking Bad ci aspetta!

Nel video Paul invita gli spettatori nel camper, dove una sorpresa lo sta già aspettando. Bryan Cranston, sfoggiando tutto il suo talento comico, è già seduto nel camper, apparentemente a suo agio. I due fingono di essere attori al capolinea, facendo sbellicare gli spettatori. Chiunque scelga di donare ad Omaze, per vincere la possibilità di incontrare Cranston e Paul e di ricevere un viaggio gratuito a LA, completo di sistemazioni alberghiere a 4 stelle, può essere certo che, anche se non dovesse vincere, tutti i proventi saranno utilizzati per aiutare il Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati.

È difficile da credere, ma sono già trascorsi cinque anni da quando Breaking Bad è finito. Il prequel Better Call Saul è stata accolta con apprezzamenti simili alla precedente, ma per i fan devoti è difficile sostituire la serie che ha dato il via a tutto. Fortunatamente, Cranston e Paul hanno entrambi dichiarato di voler riprendere i loro ruoli in Better Call Saul, anche se nulla è ancora stato confermato.

Sia Paul che Cranston hanno avuto un notevole successo da quando si sono lasciati Breaking Bad alle spalle. Nel 2016, Cranston ha ottenuto la sua prima nomination all’Oscar per il film Trumbo. Paul invece sta doppiando i personaggi della serie Netflix Bojack Horseman, è apparso in diversi film e ha capeggiato il cast della serie Hulo di tre stagioni The Path. Speriamo che un giorno non molto lontano i fan rivedranno i due attori dare vita ai loro ruoli di Breaking Bad per l’ultima volta.

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.