daniel radcliffe projectnerd.it

Daniel Radcliffe: la vita e la carriera dell’amatissimo interprete di Harry Potter Oggi, 23 luglio 2018, Daniel Radcliffe compie 29 anni. Lo celebriamo con un excursus della sua carriera e della sua vita personale.

5381 0

Daniel Radcliffe nasce in Irlanda del Nord nel 1989, precisamente il 23 luglio. Suo padre, Alan Radcliffe è un ex attore, mentre sua madre Marcia Gresham è un’agente di casting. Con entrambi i genitori nel mondo dello spettacolo, il futuro di Daniel è stato quasi predestinato. Nonostante ciò, il ragazzo non entra nel mondo dello spettacolo fino al 1999, quando vestirà panni del giovane David Copperfield.

Inutile specificare che il ruolo più significativo per la sua vita – e della nostra – gli sia stato assegnato all’inizio del nuovo secolo, nel 2000. Dopo un provino, il mago occhialuto diventa la sua seconda identità, per il quale ancora oggi tutti lo ricordano. Era ancora un bambino, quando canobbe i suoi compagni di avventura che lo accompagneranno fino all’ultimo film della saga.
Harry Potter, però, non è assolutamente l’unica voce della sua brillante carriera.

Nel 2007, infatti, Daniel si spoglia della toga scura da maghetto, poggia gli occhiali sul comodino e appende la scopa al chiodo. Si muove, così, verso il teatro, dove indossa ben pochi abiti per recitare nel dramma teatrale Equus. Anche stavolta, l’attore, fa parlare di sé, per le numerose scene di nudo integrale che presenta lo spettacolo. Il teatro rimane tra i suoi lavori, con il musical  How to Succeed in Business Without Really Tryingche gli da l’opportunità di sfoggiare le sua abilità di ballerino e cantante.

Daniel Radcliffe Projectnerd.it

Una volta smessi i panni di Harry Potter, il cinema non scompare dalla sua vita, portandolo ad interpretare il giovane avvocato Arthur Kipps in The Woman in black e  Allen Ginsberg in Giovani Ribelli.
Il culmine della sua carriera è probabilmente nel 2015, quando riceve una stella sulla Walk of Fame di Los Angeles

Vita privata

Per un attore, la carriera è la sua facciata principale che lo presenta la mondo per quello che è. Sotto al suo magico ruolo, però, giace una personalità sensibile, altruista e gentile che non perde occasione di mostrare.
Daniel è, infatti, un impegnato attivista per i diritti della comunità LGBTQ e contro il sucidio adoloscenziale. Questo lo porta a ricevere il premio Hero nel 2011, provando la sua bontà d’animo.

Le sfumature sentimentali della sua vita non sono mai state rese pubbliche, nonostante i vari incontri con alcune ragazze. L’unica su compagna “ufficiale” è Erin Darke, con la quale si vocifera un imminente matrimonio. La notizia è puro gossip, ma sicuramente andrebbe a spezzare il cuore ad un sacco di datate Potterheads.

In questi 29 anni, Daniel ci ha regalato tantissime emozioni, risate e si è rivelato una persona dal cuore d’oro, meritevole di tutte le riconoscenze che ha ricevuto. Tanti auguri, Daniel Radcliffe!

Leggi anche: Arriva a Milano Harry Potter the Exhibition, la mostra sul maghetto più famoso di sempre

 

 

 

Martina De Vita

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.