John Cena

John Cena si propone come bodyguard dei BTS! Come dirgli di no?

5822 0

In molti conoscevano già il forte ascendente che, l’ormai noto in tutto il mondo, gruppo Kpop, BTS ha sul wrestler John Cena.
In questi giorni però l’atleta e attore americano è tornato a far parlare di sè anche nel mondo Kpop.

Tutto è iniziato molti mesi fa, quando solo torbidi sospetti sono diventati chiara realtà quando lo stesso John Cena ha pubblicato sul suo account Twitter e Instagram una foto che ritrae l’artista J-Hope dichiarando al mondo di far parte degli ARMY ( nome dei fan dei BTS ).
Tanti scambi di cinguettii e interviste si sono susseguite e in molti non hanno perso l’occasione per gettare ai piedi dell’artista americano una domanda sugli idol Kpop, scoprendolo interessato alla Corea e alla loro cultura.

Un post condiviso da John Cena (@johncena) in data:

Recentemente però i BTS si sono trovati di fronte all’ennesimo spiacevole accadimento.
Dopo un atterraggio, la classica folla di fan affollava gli spazi dello stabile.
Come si sa i fan non sono tutti uguali e molti devono necessariamente passare oltre il confine ben evidente e chiaro della civiltà e buona educazione.
Pare che un gruppo di accaniti fan dei BTS li abbia seguiti spintonando e correndo anche nei corridoi VIP e fuori dall’aeroporto rendendo la situazione molto pericolosa per gli idol, gli altri fan e gli altri frequentatori dello stabile.

Molti account si sono rivolti a John Cena facendogli notare quanto accaduto fino a che l’americano non ha risposto con un cinguettio davvero particola che ha fatto letteralmente impazzire il web.
Con un post molto simpatico si è proposto al gruppo e alla loro agenzia, la Big Hit Entertainment, come body

guard.

 

Vi lasciamo alcuni dei suoi cinguettii nell’articolo corrente.
E voi?
Cosa ne pensate?
Vi sembra una buona idea?

Source (1) (2) (3) (4)

 

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.