Novità horror per J-Pop Manga J-POP Manga, dopo la pubblicazione di Tomie, opera magna del maestro dell’horror giapponese, annuncia tre nuovi volumi firmati dal mangaka più spaventoso di sempre

4821 0

Per celebrare la presenza di Junji Ito a Lucca Comics & Games 2018, vi lascio qui la nostra notizia sulla sua presenza alla fiera, J-POP Manga pubblicherà altre tre opere del mangaka.

J-Pop Manga proporrà due nuove raccolte di circa quattrocento pagine che includono una selezione di racconti della Junji Ito Collection scelti e commentati dallo stesso autore, che sono nel 2018 anche diventati l’ispirazione per un anime omonimo disponibile su Crunchyroll (che lo ha co-prodotto) mentre la terza proposta è un volume autoconclusivo incentrato sul personaggio di Soichi, erede spirituale e cronologico di Tomie.

Piano Editoriale nei nuovi volumi del Maestro Junji Ito (i titoli italiani non sono definitivi):
Il libro delle maledizioni di Soichi (volume unico) – (uscita a ottobre)
Brivido e altre storie – Junji Ito Jisen kessakushu 1 (uscita a ottobre)
Voci e altre storie – Junji Ito Jisen kessakushu 2 (uscita a dicembre)

Nato il 31 luglio 1963 nella prefettura di Gifu, oggi Junji Ito è uno degli autori di fumetto horror più influenti del Giappone. Il primo racconto di Tomie, presentato sulla rivista giapponese Monthly Halloween nel 1989 non ha segnato solo la carriera del Maestro, ma l’intero genere di riferimento.Con i suoi tratti decisi e quasi psichedelici, la mano di  Junij Ito catapulta il lettore in un mondo surreale, inquietante e quasi macabro, trascinandolo negli abissi più intimi del terrore: impossibile venirne fuori.

E’ intervenuto Jacopo Costa Buranelli, Direttore Letterario di J-POP Manga, ha spiegato:

«Avendo presentato con orgoglio Tomie, adesso siamo lieti di portare nuovi “incubi” ai lettori italiani. Le storie più famose di Ito e uno dei suoi personaggi prediletti, il sadico Soichi, rappresentano perfettamente lo stile e la poetica del sensei dell’horror manga giapponese, evocando fantasmi inconsci che danno voce a paure sociali, individuali e psicologiche, con uno stile quasi alla Dario Argento».

Vi comunicheremo il prima possibile i titoli ufficiali delle opere proposte da J-pop ed eventuali nuove informazioni.

 

 

 

 

 

 

Andrea Patruno

Andrea Patruno

Nerd certificato dal 1991, ha imparato a leggere con Topolino e romanzi storici. Tutt'ora divora libri, fumetti, film e serie TV. Laureato in comunicazione e marketing, con specialistica successiva in comunicazione, con una tesi dal titolo "Nuovi media e comics nella multicanalitá: la modernità semantica emergente del fumetto".