Bohemian Rhapsody projectnerd.it

Bohemian Rhapsody: Malek racconta del contatto con Mercury durante la crisi sul set Il momento di crisi passato dalla produzione ha messo alla prova tutti, ma Malek ha ricevuto il sostegno del suo personaggio.

5781 0

Il protagonista di Bohemian Rhapsody Remi Malek ha sentito un forte senso del dovere nell’interpretare il suo difficile personaggio, Freddie Mercury, preparandosi per la parte volando a Londra e studiando il massimo possibile sul cantante, ben prima che la produzione ricevesse i fondi per l’inizio delle riprese.

Parlando con EW, Malek ha raccontato che la sua indagine su Freddie Mercury si è rivelata una vera e propria salvezza quando la produzione è andata in crisi a causa del licenziamento del regista originale, Bryan Singer – a causa delle sue assenze sul set – e con due settimane rimaste a disposizione per completare le riprese, Fox ha ingaggiato il regista Dexter Fletcher. Ricordando quei momenti, Malek ha detto:

Non avrei mai lasciato Bohemian Rhapsody incompiuto, in nessun caso. Dal momento in cui il set è ha vissuto un clima di tensione, chiesi a me stesso “Che cosa farebbe Freddie?”. Ve lo assicuro, non si sarebbe mai tirato indietro.

LEGGI ANCHE: Singer parla del suo licenziamento

Per trarre tutte le sfumature necessarie al suo Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody, Malek ne ha studiato interviste ed esibizioni, nonostante le prime siano considerate una rarità a causa dell’astio tra stampa e gruppo musicale, motivo per cui il cantante ha sempre preferito non farsi avanti coi giornalisti.

Per Malek è stato di fondamentale importanza apprendere i diversi lati della psicologia di Mercury, che era sia un personaggio sfacciato nei momenti in pubblico sia un solitario nella vita privata.

Portarlo alla luce è stata una sfida. È cresciuto a Zanzibar e venne spedito molto piccolo a scuola a Bombay, lontano dagli affetti, per poi espatriare a Londra con la famiglia. Quel tipo di infanzia è purtroppo tipica dei soggetti con continue crisi d’identità, com’è successo al cantante per molti anni.

Bohemian Rhapsody arriverà nelle sale italiane dal 29 novembre 2019.

Fonte: CinemaTown

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.