Inio Asano rilancia il suo manga Yūsha-tachi Inio Asano, autore di opere del calibro di Solanin e Buonanotte Punpun, ha rilanciato il suo manga Yūsha-tachi, pubblicato per la prima volta nel 2015.

5831 0

Inio Asano ha rilanciato ufficialmente la sua mini-serie manga chiamata Yūsha-tachi. L’opera è approdata in questi giorni su Manga One, applicazione della casa editrice Shogakukan.

L’app pubblicherà inizialmente i primi due capitoli del manga apparsi tra il 2015 e il 2016 sulla rivista Hibana (Shogakukan), e successivamente pubblicherà un nuovo capitolo a settimana sino al termine dell’opera.

L’annuncio del “trasloco” del manga Yūsha-tachi, dalla rivista Hibana all’app Manga One, era già stato fatto in precedenza, una volta che Hibana ne ha interrotto la pubblicazione.

In Italia la gran parte dei precedenti lavori di Asano è stata pubblicata da Panini Comics (Il campo dell’arcobaleno, What a wonderful world!, La citta della luce, Solanin, Buonanotte Punpun, La fine del mondo e prima dell’alba, La ragazza in riva al mare, Dead Dead Demon’s Dededededestruction).

Rimane invece tuttora inedito in Italia il manga Reiraku, pubblicato in Giappone da Shogakukan nel 2017.

Sinossi Yūsha-tachi:

La trama di questo fantasy avventuroso segue le vicende di un gruppo di eroi, caratterizzati da forme e grandezze particolari. Il manga mostra inoltre come i personaggi dovranno dominare sentimenti negativi (odio, dolore e tristezza) per contrastare il signore oscuro che intende trascinare il mondo nelle tenebre.

I personaggi di Yūsha-tachi, Inio Asano
I personaggi del mondo di Yūsha-tachi

Alcune informazioni su Inio Asano:

Inio Asano, nato nel 1980 a Namegata nella prefettura di Ibaraki, soffre fin da piccolo di una malformazione fisica che lo porta a perdere sicurezza e autostima. Il giovane Asano è un ragazzo insicuro e incurante del futuro, non ha progetti ed è annoiato dalla vita scolastica.

Questa stessa noia però lo porta a scrivere yonkoma umoristici, che poi deciderà di inviare alla reazione della rivista Big Comic Spirit.

Dopo un rifiuto iniziale, ad Asano gli venne affidato dalla casa editrice uno spazio sulla rivista. Fu da quel momento che iniziò il suo viaggio nel mondo dei manga, viaggio che prosegue tuttora ad alta velocità.