The Big Bang Theory: Macaulay Culkin era nella lista dei possibili protagonisti L'attore ha rivelato recentemente l'interesse dell'emittente nell'averlo nel cast principale dello show

6735 0

Tutti ricordano Macaulay Culkin, l’ex baby prodigio degli anni’90 noto per ruoli da protagonista in pellicole come Richie Rich e Mamma ho perso l’aereo. Nelle scorse ore l’attore ha rivelato di essere stato cercato in passato dalla CBS per un ruolo da protagonista all’interno della serie The Big Bang Theory. L’attore – con un passato anche nel mondo della musica alla guida del gruppo rock\comedy Pizza Underground– avrebbe però rifiutato l’invito a partecipare allo show in quanto non convinto delle potenzialità dello show .

Inutile sottolineare quanto Culkin si sbagliasse, visto che The big Bang Theory è in procinto di spegnere le candeline della 12 stagione con punte di 14 milioni di telespettatori a episodio, un vero e proprio fenomeno popolare in grado di cambiare la percezione mondiale del genere Nerd, con i protagonisti pagati come vere e proprie star . Un successo in grado di dare origine perfino ad uno spin-off, Young Sheldon, dedicato ai primi anni di vita del personaggio preferito dai fan, Sheldon Cooper, ma a quanto pare le cose sarebbero potute andare molto diversamente visto che Culkin era una delle prime scelte per interpretare uno degli amatissimi personaggi principali dello show.

Mi hanno inseguito per The Big Bang Theory. E ho detto di no. Avevo un tono tipo “Va bene, questi due nerd astrofisici e una bella ragazza vivono con loro. Yoinks!’ e loro rispondevano con ‘Avremo dei veri fisici per fare i conti’, ma io non convinto ho risposto, ‘Sì, ma io sono a posto così, grazie.’ E poi tornarono di nuovo da me, e io dissi: “No, no, no. Di nuovo, lusingato, ma no. ” Poi tornarono di nuovo da me, e persino il mio manager era li a  tormentarmi.

L’attore però è ancora convinto della sua decisione perchè ammette che nonostante il successo ottenuto dalla serie, il concetto alla base dello show non gli interessa ” Se avessi accettato avrei centinaia di milioni di dollari in questo momento, ma allo stesso tempo, avrei sbattuto la testa contro il muro”, ha detto.

Non è difficile pensare per quale ruolo il network volesse l’attore, la sua conformazione fisica è relativamente simile a quella di Jim Parsons e probabilmente avrebbe interpretato proprio Sheldon, provare ora a pensare la serie con un personaggio completamente diverso è quasi impossibile soprattutto grazie all’ottima interpretazione del suo protagonista.

Fonte: CinemaTown

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD