Centurions

Centurions: Power X Treme – approfondimento part. 3 ( Max Ray ) Terza parte dell' approfondimento dedicato alla serie animata americana anni '80 "Centurions: Power X Treme", centralizzato su Max Ray e le sue armature.

4229 0

Centurions: Power X Treme è una serie televisiva animata di fantascienza, prodotta da Ruby-Spears e poi animata in Giappone dalla Alba .Comic book legend, insieme a Jack Kirby Gil Kane, che hanno contribuito alla progettazione ed ai concept dello spettacolo.

La serie è iniziata nel 1985, come una miniserie in cinque parti ed in seguito, tra il 1986 ed il  87 con una serie di 60 episodi.
La storia era curata da Ted Pedersen e scritta da diversi autori, tra cui prolifici scrittori di fantascienza Michael Reaves , Marc Scott Zicree , Larry DiTillio e Gerry Conway .
Il tema della serie e la colonna sonora sono state composte da Udi Harpaz.
Ci fu anche una linea di giocattoli della Kenner ed una serie a fumetti dalla DC Comics .

Max Ray :
Nato a Seattle, Max è l’agente per le missioni marinenel team dei Centurions, essendo il membro più sensato ed equilibrato della squadra, diventando così il capo squadra. Comanda le azioni della squadra usando sempre il buon senso, e spesso deve calmare gli animi tra Jake e Ace quando entrambi decidono di mostrare chi è il migliore in azione. Possiede conoscenze in oceanologia e biologia e non crede nelle leggende e nelle superstizioni. È stato uno dei membri fondatori del team di Centurions, avendo anche partecipato alla creazione e allo sviluppo delle armature. È anche la persona che fa pubbliche relazioni della squadra con le autorità, sia locali che internazionali.

Cruiser – il sistema di base del mare, un sistema subacqueo con un cannone laser e un Hydro-Missile. Il sistema di propulsione è in grado di funzionare in e fuori acqua, che serve a dare limitate capacità di volo quando Max è fuori dall’acqua. Essa ha anche una unità radar sul petto.
 

Tidal Blast – un sistema sottomarino più grande, con due missili Shark , una cassa con montato un cannone pulsar e su una spalla un rampino. E ‘spinto da quelli che sembrano essere motori a reazione, in grado di funzionare sott’acqua, così da conferire alta velocità e limitate capacità aeree.  Esso è inoltre dotato di un arpione,  un propulsore sonoro d’ emergenza , nonché di un dispositivo di targeting.
 

Depth Charger – un autonomo sommergibile con siluri montati sul torace , due cannoni d’ acqua, un periscopio e un “Hydro-Mina”,che può essere alimentato dallo Skyvault come richiesto. Questo sistema d’arma è a geometria variabile, con puntoni che permettono immersione, di viaggiare lungo la superficie dell’acqua e in rari casi sulla neve.
 

Sea Bat – un sistema ad alta velocità subacquea con fucili e missili, simile ad una manta. E’ dotato di una cassa montata come unità aliscafo ed è armato con sei missili (quattro sulla fascia, due sulle gambe). Essa ha anche un arpione montato sul braccio, che può operare in modalità a ricerca di calore.
 

Aqua-Blazer, un sistema di aggiornamento per il Cruiser, che viene fornito con superfici di controllo supplementari, tubi per l’aria, missili vari, arpione, periscopio e la luce di ricerca.

Fathom Fan – sistema d’arma d’assalto simile ad un aliscafo, con i missili e un piccolo laser al petto. L’aliscafo ha due pontoni missili.

Alan Rossi

Alan Rossi

Esperto di anime, è l'enciclopedia vivente di vecchi anime e di Tokusatsu!