Game of Thrones: i prequel potrebbero svolgersi 5.000 anni prima della serie a margine della premiazione agli Emmy, George R.R. Martin ha parlato delle serie Prequel in realizzazione

3976 0

Il trono di Spade ha vinto il premio come miglior serie TV drammatica agli Emmy 2018 e si incammina verso la sua naturale conclusione con l’ottava stagione che andrà in onda nel 2019, attualmente ancora in fase di produzione.

Leggi anche: Emmy Awards 2018: tutti i vincitori della 70ª edizione

A margine della cerimonia di premiazione George R.R. Martin, autore dei romanzi originali e co-produttore della serie è stato intervistato da Variety dichiarando: “Avremmo potuto fare 11, 12, 13 stagioni. Durante le prime cinque stagioni, David Benioff e Dan Weiss continuavano a dire che volevano farne sette. Li abbiamo convinti a farne otto ma non di più. Cinque anni fa dicevano di volerne fare sette ed io dicevo che ne volevo dieci. Hanno vinto loro. Sono loro che lavorano davvero sulla serie.

Ha poi aggiunto qualche informazione riguardante la collocazione temporale dei prequel in realizzazione:

“Sono in fase di sviluppo cinque prequel ambientati in altri periodi della storia di Westeros, anche 100 anni prima di Game of Thrones, anche 5000 anni prima.”

La produzione è attualmente indaffarata con la ricerca di un regista della serie prequel di Game of Throne, che potrebbe avere il titolo
La Lunga Notte. Racconterà la decadenza di Westeros dall’Era dorata degli Eroi nelle sue ore più oscure, dagli orribili segreti della storia di Westeros, passando per le origini dei White Walkers fino ai misteri dell’Est e alla leggenda degli Stark.

La serie sarà ancora una volta prodotta da George R.R. Martin, creatore della saga letteraria, insieme a Jane Goldman, sceneggiatrice di prodotti provenienti dal mondo comics come Kick-Ass e Kingsman: Secret Service. HBO ha messo in cantiere ben 5 serie spin-off della pluripremiata saga, gli altri progetti tuttavia sono ancora top secret in attesa di conferma da parte del network

Fire and Blood, il romanzo spin-off de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, uscirà negli stati uniti il prossimo 20 novembre . The Winds of Winter– sesto volume della saga principale – è invece ancora attualmente in lavorazione e non uscirà quest’anno.

 

 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD