Marvel annuncia il ritorno di X-Force La serie dedicata alla storica formazione mutante al via a dicembre. Team creativo composto da Ed Brisson e Dylan Burnett

5840 0

Marvel Comics annuncia il ritorno di X-Force. La nuova serie dedicata al team mutante prenderà il via a dicembre e sarà realizzata dallo sceneggiatore Ed Brisson e dall’illustratore Dylan Burnett. La notizia è stata data dalla Casa delle Idee con un comunicato apparso sul proprio sito.

Come annunciato da Marvel Comics, la trama della serie si collegherà a quella di Extermination e sarà incentrata su una storia di vendetta. Di seguito la presentazione di X-Force rilasciata dalla Casa delle Idee.

Cable è morto. Cosa faranno ora Domino, Cannonball, Shatterstar, Boom Boom e Warpath? Stanno ricreando l’originale X-FORCE. Il 26 dicembre, lo scrittore Ed Brisson e l’artista Dylan Burnett si uniscono per una nuova serie che riunisce la squadra… per vendetta. I mutanti si sollevano dalle ceneri di EXTERMINATION per dare la caccia all’assassino di Cable, ma quando scoprono che il loro obiettivo è la versione più giovane del loro leader, c’è una linea che non possono assolutamente attraversare? E cosa c’entra Deathlok? Preparati per una resa dei conti in questa nuovissima avventura mutante con il ritorno di X-FORCE!

Di seguito trovate la copertina di X-Force #1, firmata da Pepe Larraz.

X-Force #1 cover

A presentare la nuova serie è lo scrittore Ed Brisson, autore anche di Extermination.

All’interno dell’Universo Marvel gli X-Men sono sempre stati gli outsider, le pecore nere, e gli X-Force sono gli outsider degli X-Men. È l’unica squadra disposta a fare cose che nessun altro nell’universo Marvel farà mai, e questo è qualcosa che mi attrae molto. In questo momento abbiamo un paio di cose in corso con la X-Force: uscendo da EXTERMINATION, Domino, Shatterstar, Cannonball e Warpath stanno vacillando per la perdita del loro mentore e hanno domande a cui non riescono a dare risposta. Questo nuovo Kid Cable potrebbe avere queste risposte – alcuni vogliono la sua testa, alcuni vogliono solo parlargli per scoprire cosa diavolo sta succedendo. È davvero questo il loro Cable? O è un impostore? Scopriremo di più su Kid Cable e capiremo cosa lo contraddistingue dal Cable che la gente conosce.

Grande entusiasmo per il nuovo titolo è espresso dall’illustratore Dylan Burnett, da sempre fan di X-Force.

E’ sempre stato l’X-team che si è distinto di più secondo me. Molti dei miei mutanti preferiti hanno fatto parte di questa squadra nel corso degli anni, come Cable e Psylocke. Poter riportare in scena la formazione originale in un modo nuovo è un grande onore. Sono proprio un gruppo di cazzuti. Sono entusiasta! 

Anche Ed Brisson rivela la sua passione per X-Force.

Quando X-Force è tornato per la prima volta negli anni ’90 ero lì, al negozio di fumetti, nel giorno stesso dell’uscita. Avevo letto NEW MUTANTS fino a quel momento ed ero un grande fan della serie. X-FORCE è stato qualcosa di strabiliante per un sedicenne come me: c’era qualcosa di speciale nel vedere i Nuovi Mutanti, studenti in quel momento, ‘laurearsi’ nella propria squadra. È qualcosa che non capita spesso con gli X-Kids.

Fonte: Marvel Comics

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo