The Batman: Una star di Game of Throne per il ruolo di Batman? Le ultime voci diffuse online vedono una delle stelle dello show televisivo entrare nei radar della Warner Bros. in cerca di un sostituto per Ben Affleck

5058 0

Un nuovo attore si aggiunge alla lista dei possibili interpreti di Batman nel prossimo film solista diretto da Matt Reeves. Questa volta si tratta della stare de Il trono di spade, Kit Harington, che sembrerebbe essere entrato nei radar della produzione.

Gli studios della Warner Bros. avrebbero infatti richiesto dei modelli digitali dell’attore, con l’intenzione di provare a vedere come starebbe con il costume di scena dell’uomo pipistrello della DC Comics.

Leggi anche: Cosa possiamo aspettarci dal prossimo film sull’uomo pipistrello

Jon Snow potrebbe quindi effettivamente entrare nella corsa al nuovo Batman che Reeves e Warner stanno portando avanti ormai da qualche mese, l’aggiunta di Harington però ci da un idea di quello che potrebbe essere l’aspetto fisico cercato dalla produzione per il suo protagonista.

Con un altezza di 1 metro e 72 centimetri infatti l’attore di Game of Throne non ha un profilo di molto differente rispetto agli altri nomi sondati e considerati papabili, come ad esempio quelli di Jake Gyllenhaal e Jack Huston.

Il ruolo da protagonista nella pellicola del World’s of DC era già da molti considerato vacante fin dall’abbandono di Ben Affleck alla regia di The Batman, l’attore che lo ha interpretato nelle sue ultime uscite cinematografiche negli sfortunati Justice League e Batman Vs Superman, attirando su di se non poche critiche dei fan che lo hanno considerato inadatto.
I dubbi sulla sua presenza nella nuova pellicola standalone sembrerebbero finiti, visto che l’attore recentemente è stato ricoverato in una rehab, per colpa della sua ricaduta nell’alcolismo.

Nelle scorse ore Ryan Gosling ha ironizzato sulla sua possibilità di interpretare l’iconico ruolo di Bruce Wayne, asserendo che accetterebbe solamente se alla regia ci fosse il regista  Damien Chazelle.

Kit Harington è attualmente impegnato in Canada al Toronto International Film Festival, dove ha presentato The Death and Life of John F. Donovan, l’ultimo film diretto da Xavier Dolan.

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD