Yusuke Murata, cancellato il manga su Ritorno al Futuro Yusuke Murata (One-Punch Man) ha rivelato che l’adattamento manga di Ritorno al Futuro è stato cancellato a causa di problemi relativi ai diritti legati al Film.

6249 0

Questo weekend, il mangaka Yusuke Murata (One-Punch Man, Eyeshield 21), ha riportato sul suo profilo ufficiale Twitter che l’adattamento manga del film di fantascienza “Ritorno al Futuro” purtroppo è stato cancellato. Murata ha spiegato che gli editori del sito Web Kono Manga ga Sugoi!, hanno fatto di tutto per riuscire a risolvere i problemi relativi ai diritti di numerosi elementi che sarebbero apparsi nel manga, senza però riuscirci.

Murata ha comunque postato su Twitter alcune bozze del suo lavoro:

Il maestro aveva annunciato il manga a febbraio, durante l’evento celebrativo del film “Ready Player One”. Bob Gale, lo sceneggiatore di Ritorno al Futuro, avrebbe supervisionato il manga, che avrebbe incluso anche dei contenuti non presenti nel Film originale. Era stato inoltre programmato di pubblicare il primo volume il 20 aprile.

Anche se Kono Manga ga Sugoi! ha descritto il manga come “basato sul film del 1985”, le prime illustrazioni hanno rivelato personaggi provenienti dai film successivi.

La trama di Ritorno al futuro ruota intorno alla figura di Marty McFly, diciassettenne studente di liceo che vive a Hill Valley, in California (1985).  Durante un esperimento con il suo migliore amico, lo scienziato Emmett Brown, detto “Doc”, Marty si ritrova catapultato indietro nel tempo di 30 anni, precisamente nel novembre del 1955. Dopo aver incontrato i suoi futuri genitori, Marty deve ristabilire il passato e ritornare al futuro.

Alcune informazioni su Yusuke Murata:

Noto principalmente per essere il disegnatore del manga One-Punch Man, Murata già a 12 anni dimostrò il suo valore vincendo un concorso per creare gli antagonisti di Mega Man. Dopo essere stato assistente di Takeshi Obata, famoso per Hikaru no go e Death Note, e aver pubblicato su Shōnen Jump tre storie autoconclusive, disegnò lo spokon Eyeshield 21.

Sceneggiato da Riichirō Inagaki, Eyeshield 21 è stato serializzato sulla rivista Weekly Shonen Jump dal 22 luglio 2002 sino al 15 giugno 2009. L’opera è stata racchiusa in 37 volumi.