Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo, rilasciati due Teaser Video

Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo, rilasciati due Teaser Video Sono stati rilasciati due Teaser Video di Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo, i quali rivelano la canzone ufficiale del film.

6489 0

Il sito ufficiale del film d’animazione Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo (Even if the World Will End Tomorrow) ha rilasciato martedì in streaming due teaser video riguardanti proprio il film. I video inoltre rivelano in anteprima una canzone della cantautrice giapponese Aimyon, intitolata “Ra, no Hanashi”. Questa è la prima volta in cui una canzone di Aimyon viene inserita all’interno di un film d’animazione.

Versione da 60 secondi

Versione da 30 secondi

 

Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo verrà distribuito nei cinema per la prima volta il 25 gennaio 2019. La visual del film mostra in anteprima il protagonista Shin e l’eroina Kotori.

Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo, rilasciati due Teaser Video

Il film verrà prodotto dallo studio d’animazione Craftar Studios, mentre la distribuzione sarà a cura di Shochiku Media Division. Il regista e sceneggiatore sarà Yūhei Sakuragi (The Relative Worlds, Ingress).

La storia ruota intorno a due liceali, Shin e Kotori. Shin ha perso sua madre quando era piccolo, e da allora tende a chiudersi in se stesso. Kotori è la sua amica d’infanzia, e si è sempre preso cura di lui. Un giorno, un altro “sé stesso/a” da un altro Giappone appare dal nulla di fronte ai due protagonisti.

Sakuragi sta inoltre scrivendo un romanzo, considerato come il “lavoro originale” da cui poi nascerà il film. Il romanzo Ashita Sekai ga Owaru Toshitemo ha iniziato la serializzazione il 6 ottobre sulla rivista Da Vinci (casa editrice Kadokawa). Lo staff sta ancora tenendo audizioni per trovare i doppiatori dei personaggi dell’opera.

Lo studio d’animazione Craftar ha collaborato precedentemente con Marza Animation Planet per produrre un corto di 13 minuti basato su “Moom”, un libro per bambini scritto da Genki Kawamura.

L’azienda è stata inoltre coinvolta nel corto animato di Hayao Miyazaki, intitolato “Boro the Caterpillar”, e nella produzione di opere come Garo -Vanishing Line-, Yu-Gi-Oh! VRAINS, Drifters e Yu-Gi-Oh!: The Dark Side of Dimensions. Craftar ha lavorato anche su giochi in realtà virtuale come Pokémon GO e Osomatsu-san.