Punitore

Il Punitore affronta un team di supereroi di primo livello nel secondo capitolo di “World War Frank” Nella nuova testata "The Punisher" Frank si trova a New York, dove viene attaccato da un gruppo di eroi urbani che tentano di fermare la sua furia omicidia

3723 0

ATTENZIONE SPOILER: Il seguente articolo contiene SPOILER su The Punisher #2 di Matt Rosenberg, Szymon Kudranski, Antonio Fabela e Cory Petitdisponibile ora negli Stati Uniti.

Frank Castle ha shockato il mondo quando si è schierato dalla parte dell’Hydra durante l’evento Secret Empire. Dopo la caduta dell’organizzazione filo-nazista però il Punitore si sta facendo perdonare eliminando i membri chiave dell’organizzazione terroristica all’interno della nuova testata The Punisher.

Frank pensa di essere nel giusto, ma i supereroi la pensano diversamente, continuando a ritenerlo una mina vagante a cui va tolta la libertà. I suoi vecchi amici quindi lo stanno cercando, nella speranza di riuscire a contenerlo prima che qualcuno lo uccida per fermare la sua crociata sanguinaria. Durante il suo ultimo viaggio a New York quindi Frank viene attaccato da un gruppo d’elite dell’Universo Marvel.

Punitore

Nel secondo capitolo dell’arco narrativo World War Frank il Punitore apre il fuoco contro due agenti dell’Hydra a Times Square. La Polizia di New York interviene prontamente, ma viene facilmente neutralizzata dal vigilante. Nick Fury Jr. quindi manda l’artiglieria pesante, ovvero i Difensori, iniziando con Luke Cage. Frank sfrutta le granate per distrarlo e scappare, ma viene fermato da Iron Fist. Inizia così uno scontro fisico tra i due, ma Castle sa che non può vincere contro i due supereroi nel corpo a corpo. Usando ancora gli esplosivi riesce a distanziarli, per venir raggiunto poco dopo da Daredevil. Prima che i due inizino a combattere vengono attaccati da ninja presumibilmente appartenenti alla Mano mandati dall’Hydra.

Non è di certo la prima volta che Frank affronta i Difensori, ma ciò che rende speciale questo scontro è il fatto che questa volta si tratta di una lotta urbana tra le strade di New York. Questa infatti è la città che il vigilante ha cercato di proteggere a lungo, ma che ora gli si è rivoltata contro in seguito alle sue azioni. In più il Punitore non combatte al suo meglio perchè si trattiene per non ferire i suoi compagni di un tempo, creando un forte conflitto dentro di lui. Gli autori hanno quindi deciso di riportare il personaggio alle sue radici più urbane, dopo le critiche mosse durante il suo periodo in azione con l’armatura di War Machine. In queste storie Frank ha affrontato avversari piuttosto lontani da quelli contro cui è solito aprire il fuoco, come Iron Man e i Vendicatori.

Punitore

Il Punitore e Daredevil si sono prima scontrati e poi alleati anche nel mondo delle serie TV di Netflix. World War Frank sembra quindi porsi anche come arco narrativo perfetto per quelli che hanno scoperto questi vigilanti attraverso la televisione e vogliono ritrovare le ambientazioni urbane che le hanno contraddistinte anche nei fumetti.

Fonte: CBR

Andrea Grumelli

Andrea Grumelli

Nato nel 1997, studia Medicina all'Università di Pavia. Nel tempo libero gioca a basket (o almeno cerca di non fare figuracce) e si nutre di fumetti, di qualsiasi provenienza e tipologia. È affamato 24 ore su 24. Vive sempre con la testa tra le...nuvolette!