Star Wars: Pedro Pascal sarà il protagonista della serie televisiva Il volto di Narcos e Wonder Woman 1984 sarà la star dello show ambientato sul pianeta Mandalore

3821 0

Making Star Wars riporta che l’attore Pedro Pascal potrebbe essere il protagonista della prima serie tv live-action di Star Wars. Pascal è noto per i suoi ruoli all’interno di Game of Thrones, Narcos e Kingsman: Il Cerchio d’Oro, fra qualche tempo invece lo vedremo nei panni di  Maxwell Lord per il film DC Comics Wonder Woman 1984.

Jon Favreau, sceneggiatore e produttore esecutivo dello show ha dichiarato che la storia si ambienterà sette anni dopo i fatti narrati in Il Ritorno dello Jedi e presenterà  un cast di personaggi completamente inedito.

Tra i registi al lavoro sulla serie, oltre al già citato Favreau, ci saranno anche Dave Filoni (Star Wars: The Clone Wars, Star Wars Rebels) e Alan Taylor (Thor: The Dark World).

La serie dovrebbe avere come background il pianeta Mandalore. La caduta dell’Impero Galattico ha lasciato gigantesco vuoto di potere sul pianeta gettandolo in un clima di caos. In passato anche le le serie animate come Star Wars: The Clone Wars e Star Wars: Rebels hanno mostrato le numerose fazioni in conflitto sul pianeta Mandalore. Secondo il New York Times la serie avrà un budget di 100 milioni di dollari per una prima stagione composta da dieci episodi.
Per quanto riguarda il comparto grafico, la serie si avvarrà della stessa tecnologia che il regista ha adottato per il live-action de Il Libro della Giungla e che è stata in grado di vincere il premio Oscar della categoria.

Il regista in passato ha diretto Iron Man 1 e 2, oltre a essere il produttore esecutivo dei film degli Avengers e l’interprete di Happy Hogan nel Marvel Universe cinematografico.  E’ attualmente al lavoro anche sul live-action de Il Re Leone, in uscita nel prossimo anno . Ha diretto Il Libro della Giungla e si occuperà anche del sequel già previsto

La serie tv live-action di Star Wars sarà disponibile sul nuovo servizio digitale streaming della Disney che debutterà nel 2019.

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD