Bottles – A boardgame about wine Bottles, un gioco da tavolo di intrighi, strategie e perfidia. E ovviamente, tante tante bottiglie di vino: il progetto vi aspetta su kickstarter!

3844 0

E’ partito su Kickstarter il nuovo progetto di Sergio Schiavi, il gioco da tavolo Bottles – A boardgame about wine.

E’ un gioco per 2-6 persone che rivestono il ruolo di membri dell’alta società che, per non sfigurare durante i loro ricevimenti, devono possedere una ricca cantina, ben fornita di vini rari e pregiati. Questo li costringe a girare il mondo in lungo e in largo per comprarli direttamente nei luoghi classici di produzione.

Ogni giocatore dispone di una pedina che lo rappresenta, tutte diverse tra loro (l’aristocratico, la femme fatale, il critico, la sportiva e così via), di un po’ di denaro e può muoversi su un tabellone raffigurante tutto il mondo, diviso in caselle; in alcune di queste (Italia, Francia, Spagna, Germania ma naturalmente anche Cile, USA, Australia ecc) vi sono delle carte-bottiglia che possono essere acquistate. Il prezzo è variabile in funzione del tipo di vino raffigurato nella carta.
I giocatori possono, oltre ad acquistare il vino, scambiarlo, commerciarlo tra loro, venderlo al Mercato, rubarlo e così via.
Una divertente novità per quanto riguarda l’inizio della partita: i giocatori si posizionano ad almeno un paio di metri di distanza dalla mappa e, ad un segnale convenuto, lanciano la pedina del loro personaggio sul tabellone di gioco, cercando di raggiungere una qualsiasi casella (Sì, avete capito bene, dovete lanciare la vostra pedina sul tabellone di gioco. E dovete farlo anche con una certa abilità!).
Vince il gioco chi, per primo, colleziona un certo numero di carte-bottiglia.
Il gioco base completo di tutti gli “stretch goals” è acquistabile su Kickstarter a partire da 27€.
Projectnerd vi ricorda che la campagna di raccolta fondi terminerà l’8 Dicembre 2018, dunque cari appassionati di boardgames e vini, affrettatevi!
Di seguito i canali attraverso i quali ottenere maggiori informazioni e poter acquistare Bottles:
Anna Argiolas

Anna Argiolas

Nata nel vicinissimo 1984, completa gli studi presso il Liceo Classico, a Cagliari. La curiosità innata e l'amore per la scrittura sono alla base di ogni sua passione: dalla primissima per i fumetti di "Topolino", con una collezione di centinaia di volumi, a quella per telefilm e film ricercati e rigorosamente selezionati. La passione per i giochi da tavolo e i mattoncini Lego l'accompagnano fin dall'infanzia, e ancora oggi sono parte integrante del suo tempo libero. Segue con ostinazione il motto "coltiva sempre il bambino che c'è in te".