Highschool of the dead copertina

Highschool of the Dead – Shoji Sato risponde ai fan In un'intervista, Shoji Satō, disegnatore del manga " Highschool of the Dead", ha affermato che "non è facile" disegnare il continuo per l'opera.

7611 0

In un’intervista con il sito di cultura pop giapponese Comic Natalie, Shoji Satō, disegnatore del manga ” Highschool of the Dead” e “Triage X” , ha affermato che “non è facile” disegnare il continuo per l’opera, andata in pausa nel 2011 (anche se un nuovo capitolo ha debuttato nel 2013).

Lo scrittore della serie Daisuke Satō è scomparso nel 2017 a causa di cardiopatia ischemica, infatti la sua malattia era stata la causa della pausa del manga. Shoji Sato, nell’intervista, ha rivelato che riceve spesso commenti da fan stranieri (non a conoscenza della situazione) che lo invitano a continuare l’opera ,ma con sommo dispiacere ha dichiarato che: “anche se mi fa male che la serie è andata in pausa, solo pensando a Daisuke Satō mi fa pensare che non posso incautamente essere coinvolto in Highschool of the Dead. ”

Highschool of the dead

L’ editoriale di Triage X, Kawanakajima (non il suo vero nome) ha dichiarato che, realisticamente parlando, non c’è nessuno al mondo che potrebbe ereditare la visione di Daisuke Satō e continuare la storia che avrebbe voluto raccontare. Avrebbero avuto bisogno di qualcuno che conoscesse i piani di Daisuke Satō per il resto della serie e avesse le abilità di narrazione per eseguirli correttamente.

Kawanakajima ha aggiunto: “E’ comune all’estero per i fumetti e romanzi essere creati da più collaboratori, ma Daisuke Satō era l’unico e solo, quindi vorrei che i fan oltreoceano capissero che nessun altro avrebbe potuto continuare a scrivere Highschool of the Dead facilmente.”

Shoji Sato ha detto, inoltre, che vorrebbe prendere alcune delle cose più interessanti di Highschool of the Dead nel suo lavoro attuale Triage X . Ad esempio, il volume 14 contiene una storia che ricorda un’apocalisse zombi. Il disegnatore ha affermato anche che gli piacerebbe rendere la storia ancora più drammatica e ostentata di Highschool of the Dead .

Ulteriori informazioni sull’opera.

Highschool of the Dead ha iniziato la serializzazione sulla rivista Monthly Dragon Age, dell’editore Kadokawa Shoten,  nel 2006 e conta ad oggi 7 volumi. In italia l’opera è edita da Planet Manga (Panini Comics) dal 2010 e conta 7 volumi. Il Manga inoltre conta un famosissimo anime che è stato dal 2010.

Michele Mimoso Annunziata

Michele Mimoso Annunziata

Prima di approdare nella grande famiglia di Project Nerd ha scritto recensioni manga, anime e film sui canali social.