KonoSuba

KonoSuba: Kurenai Densetsu – rivelata la data di debutto La catena di sale cinematografiche giapponesi Aeon Cinema ha rivelato che il film KonoSuba: Kurenai Densetsu ispirato a KonoSuba, debutterà, in Giappone, il 12 luglio 2019.

3544 0

La catena di sale cinematografiche giapponesi Aeon Cinema ha rivelato che il film KonoSuba: Kurenai Densetsu (Kono Subarashii Sekai ni Shukufuku o! Kurenai Densetsu) ispirato a KonoSuba (Kono subarashii sekai ni shukufuku o!), serie di light novel scritta da Natsume Akatsuki e illustrata da Kurone Mishima, debutterà, in Giappone, il 12 luglio 2019.

Molti membri del cast dell’anime faranno parte anche del cast del film; infatti abbiamo: Jun Fukushima è Kazuma, Sora Amamiya è Aqua, Rie Takahashi è Megumin, Ai Kayano è Darkness, Yui Horie è Wiz, Aki Toyosaki è Yunyun.

Takaomi Kanasaki, regista già della serie animata, dirige il film presso lo studio J.C. StaffMakoto Uezu e si occupa della sceneggiatura, mentre Masato Kōda si occupa della musica.

KonoSuba

Riportiamo qualche informazione sull’opera originale.

KonoSuba (Kono subarashii sekai ni shukufuku o!), è una serie di light novel scritta da Natsume Akatsuki e illustrata da Kurone Mishima. Edita da Kadokawa Shoten  ha debuttato, in Giappone, nel 2013 e ad oggi conta 15 volumi.

È stato realizzato un adattamento manga, disegnato da Masahito Watari, che è in corso di serializzazione sulle pagine della rivista Monthly Dragon Age, edita da Fujimi Shobō, dal 2014.  In Giappone i vari capitoli sono stati raccolti in 8 volumi mentre in Italia è inedito.

La serie di light novel ha ispirato, anche, un anime composto da 20 episodi divisi in due stagioni e prodotto dallo Studio Deen.

Per chi vuole sapere di più dell’opera vi proponiamo la sinossi:

Dopo essere morto in un incidente, Kazuma Satō, hikikomori adolescente, incontra nell’aldilà una ragazza di nome Aqua che gli si presenta come la dea addetta a coloro che vi giungono dopo la morte. Gli viene data la possibilità di reincarnarsi in un mondo fantastico e potrà portare con sé un solo oggetto. Nonostante gli vengano proposti oggetti e abilità leggendarie, Kazuma sceglie, di farsi accompagnare in questo nuovo mondo dalla stessa Aqua. I due sono così trasportati in un mondo tipicamente fantasy simile a quello dei videogiochi di ruolo, ma Kazuma e Aqua vi si trovano senza denaro o abilità speciali e dovranno cominciare la loro carriere di avventurieri dal livello 1 e accumulare esperienza. Solo sconfiggendo il Signore dei Demoni avranno una possibilità di tornare a casa.

Fonte: ANN

Michele Mimoso Annunziata

Michele Mimoso Annunziata

Prima di approdare nella grande famiglia di Project Nerd ha scritto recensioni manga, anime e film sui canali social.