Conan Ribic

Marvel Comics racconta la morte di Conan il Barbaro Al via oggi la nuova serie della Casa delle Idee Conan the Barbarian, firmata da Aaron e Asrar

6242 0

La nuova serie Marvel Comics di Conan il Barbaro racconterà la morte del Cimmero. Con l’albo d’esordio, pubblicato oggi negli Stati Uniti, prende infatti il via il primo arco narrativo, dall’evocativo titolo di La vita e la morte di Conan il Barbaro.

Il team creativo della serie, che segna dunque il ritorno a fumetti dell’intramontabile personaggio creato da Robert E. Howard, è composto dallo scrittore Jason Aaron e dall’artista Mahmud Asrar. Questa la sinossi di Conan the Barbarian #1 diffusa dalla Casa delle Idee.

Per Crom, il più grande eroe sword-and-sorcery torna alla Marvel!

Da un’epoca inimmaginabile… in questo tempo visse Conan il Cimmero, dai capelli neri, gli occhi scuri, la spada in mano, un ladro, un assassino, dalla grandissima malinconia e dalla gigantesca allegria, per calpestare i troni gemmati della Terra sotto i suoi piedi sandalati…

La creatura di Robert E. Howard ritorna a fumetti, in un racconto epico come solo Marvel potrebbe darti! I viaggi di Conan lo hanno portato fino ai confini remoti dell’ignoto, dal suo luogo natale in Cimmeria al regno di Aquilonia, con tutto ciò che c’è in mezzo. Così come il suo valore di guerriero gli permette di farsi strada nella vita, allo stesso modo attira anche le forze della morte!

La nuovissima saga inizia qui, dallo scrittore Jason Aaron (The Mighty Thor, Star Wars) e dall’artista Mahmud Asrar (Uncanny X-Men, All-New, All-Different Avengers), il destino di Conan è cambiato per sempre!

Nella gallery seguente potete ammirare alcune tavole tratte dal primo numero della serie e la cover dell’albo, firmata da Esad Ribic. La stessa didascalia d’apertura della storia sembra non lasciare spazio a dubbi su quello che sarà l’oggetto del racconto: “Questa è la storia di come egli morì”.

Il racconto, attraversando la storia della vita di Conan dalla sua nascita ai suoi giorni da re, sembra dunque dirigersi in una direzione inevitabile: la sua morte. Per scoprire cosa hanno in serbo Jason Aaron e Mahmud Asrar per il Cimmero, non resta che seguire la nuova serie Conan the Barbarian della Marvel Comics.

Fonte: Bleeding Cool

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo