Men in Black: International – il film riscriverà le origini dell’agenzia? la pellicola non si limiterà ad espandere la geografia del franchise ma anche la sua storia

3863 0

Giorno dopo giorno scopriamo qualcosa di più sulla trama del nuovo capitolo di Men in Black: International, prossimo capitolo del franchise MIB

Sappiamo già da qualche tempo che il nuovo film avrà il compito di espandere il mondo dell’agenzia segreta oltre i confini degli Stati Uniti, un ipotesi in parte suggerita anche dal nome del film.
Le novità però non riguarderanno solamente la geografia del franchise, ma anche il suo background, International andrà infatti a riscrivere la storia dei MIB.

Mentre in Men in Black 2 le origini dell’agenzia venivano fissate al 1961, anno del primo incontro degli USA con gli alieni, in questo nuovo film l’origine sarà spostata a molti anni prima.

online il primo trailer ufficiale

Lo scenografo Charles Wood ha rivelato che il nuovo film mostrerà l’agenzia a partire da circa un secolo fa, con sedi nelle principali città di tutto il mondo.

“Il look originale di Men in Black era una specie di set negli anni ’60“In realtà lo riportiamo indietro nel tempo e diciamo che International esiste in molte città in tutto il mondo e che forse aveva anche iniziato un secolo fa.”

Diretto da F. Gary Gray, Men in Black International è interpretato da Chris Hemsworth, Tessa Thompson, Rebecca Ferguson, Kumail Nanjiani, Rafe Spall, Laurent e Larry Bourgeois, Emma Thompson e Liam Neeson. Il film uscirà il 14 giugno.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD