The Haunting of Hill House è stata rinnovata Netflix ha rinnovato la serie horror tanto amata da pubblico e critica

5124 0

Nel 2018 The Hauting of Hill House, serie originale Netflix, ha riscosso un grandissimo successo tra pubblico e critica. La serie ha colpito positivamente anche i non amanti del genere horror grazie alla sua trama profonda e alla sua notevole introspezione psicologica.

Netflix ha firmato un accordo pluriennale con il regista Mark Flanagan e il produttore Travor Macy per una nuova stagione che trasformerà The Hauting of in una serie antologica.
La seconda stagione si intitolerà The Haunting of Bly Manor. La seconda stagione verrà rilasciata nell’arco del 2020 e ci regalerà poi nel corso degli anni stagioni che riguarderanno ognuna una diversa ambientazione e narrazione con il filo conduttore della casa infestata.

The Haunting of Bly Manor sarà invece ispirata al racconto The Turn of The Screw di Henry James, un horror gotico psicologico ambientato nell’antica villa Bly. Il racconto, conosciuto in italiano come Il giro di Vite, è stato pubblicato per la prima volta a fine 800 e vede al centro una governante che si prende cura di due orfani ma si convince che siano posseduti dalle anime di due detenuti molto cattivi.

Non sappiamo ancora nulla su quali saranno le ambientazioni scelte, ma di certo si tratterà di una serie di grande qualità-

Voi che ne pensate di questa scelta per le future stagioni di questa serie?

La possibilità di conoscere nuove storie invece che banalizzare una stagione pressoché perfetta come la prima secondino noi sarà una scelta coraggiosa e ponderata.

La prima stagione di The Haunting of Hill House racconta la storia di un gruppo di fratelli che, da bambini, sono cresciuti in quella che in seguito sarebbe diventata la casa infestata più famosa del paese. Ora adulti e costretti a stare di nuovo insieme di fronte alla tragedia, la famiglia deve finalmente affrontare i fantasmi del loro passato, alcuni dei quali sono ancora in agguato nelle loro menti, mentre altri potrebbero nascondersi nell’ombra.

Attendiamo nuove news nei prossimi mesi.

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.