Woody Allen: il suo nuovo film lo girerà in Spagna. Il grande cineasta americano viaggerà in Spagna per girare il suo nuovo film.

4613 0

Woody Allen tornerà ad ambientare un suo film in Spagna dopo Vicky Cristina Barcelona e continuerà a lavorare con Mediapro, casa di produzione con la quale ha fatto anche Midnight in Paris (oltre al film già citato).

Woody Allen e il suo nuovo film spagnolo

Al momento non si sa nulla del progetto. Niente titolo e niente casting, niente di niente. Si sa solo che sarà girato in Spagna tra San Sebastián e Guipúzcoa.

Leggi anche: Woody Allen: il regista intenta una causa da 68 milioni contro gli Amazon Studios

I problemi di Woody Allen

Allen inizierà questo suo nuovo progetto nonostante il blocco sulla sua ultima pellicola A Rainy Day in New York. Il film è stato bloccato da Amazon a causa delle accuse che sono state fatte al regista da sua figla Dyla Farrow per molestie sessuali avvenute circa 25 anni fa.

In una intervista rilasciata al Times i rappresentanti di Mediapro, coproduttori del nuovo progetto spagnolo di Allen hanno rilasciato la seguente dichiarazione.

Abbiamo una relazione decennale con il sig. Allen e, come tutti i progetti che produciamo, giudichiamo il creatore del suo lavoro. Tutti i nostri progetti hanno una personalità unica e noi supportiamo tutti i tipi di artisti e rimaniamo impegnati nel produrre progetti creativi per il pubblico in tutto il mondo. Mediapro

A Rainy Day in New York è interpretata da Timothée Chalamet, Selena Gomez, Ella Fanning e Jude Law. Forse dovremo aspettare ancora un po’ per vederla a causa delle pesanti accuse, il blocco di Amazon e della reazione giudiziaria del regista newyorkino.

Leggi anche: Jude Law dice la sua per il nuovo film di Woody Allen: “E’ davvero un peccato”

Insomma non è da escludere che vedremo prima il nuovo film spagnolo di Allen che la pellicola prodotta da Amazon. Il regista oltre che a gestire la patata bollente di Amazon dovrà continuare a produrre film, è deciso a non fermarsi mai. D’altronde lo stesso regista recentemente ha dichiarato che:

Io sono uno scrittore, Sono quello che sono. Quello che faccio. Quello che sempre sarò. Scriverò. Finchè continuerò ad avere idee, saranno nuove idee e io scriverò nuovo materiale. Woody Allen
[Fonte: Vanity Fair, La Voz de Galicia]
Andrea Castello

Andrea Castello

Forse il mio primo ricordo d'infanzia è giocare a PacMan per ore, il mio secondo ricordo sono le ore perse ad aspettare che il mio Commodore 64 caricasse un gioco, il terzo ricordo sono le ore consumate a vedere le VHS con i film registrati la sera prima fino a smagnetizzare il nastro. Sono appassionato di Arte, Musica e Video Games, recentemente entrato nel tunnel delle Serie Tv. Blogger, Scrittore e Sognatore recidivo.