The Suicide Squad: Captain Boomerang tornerà nel sequel? Una dichiarazione dell'attore sembrerebbe confermare la possibilità

3021 0

Continuano ad arrivare rumors riguardo uno dei progetti più discussi del duo Warner Bros\DC Comics, il film The Suicide Squad. La pellicola attualmente sembrerebbe orientata a diventare una sorta di “restart” del franchise proponendo allo spettatore un esperienza che, da un lato non dovrebbe completamente cancellare la precedente iterazione, dall’altro presenterebbe personaggi nuovi.

Secondo le ultime informazioni uno dei personaggi che potrebbe tornare al suo ruolo originale è Jai Courtney, che nel primo film ha interpretato il personaggio di Captain Boomerang. 

A rivelarlo sarebbe stato lo stesso attore che durante un intervista recente ha dichiarato :

We’re getting ready to shoot in a few months’ time. There’s not much else I can reveal about it but yet, you’ll be seeing Boomerang back for sure. I’m happy, it’s going to be fun. It will be different, for sure, but it’s going to be great.

The Suicide Squad, sarà scritto e con molta probabilità diretto dal recentemente reintegrato in casa Disney James Gunn, il regista noto per I guardiani della galassia aveva infatti preso contatti con la concorrenza durante il suo periodo lontano dalla casa di Topolino e intende portare a termine l’impegno preso prima di tornare alla direzione del film MCU.

A non tornare nei propri ruoli saranno quasi certamente Will Smith e Margot Robbie, del primo la certezza sembrerebbe assoluta visto che l’attore Idris Elba  – protagonista della serie Turn Up Charlie ora su Netflix – è stato annunciato nei panni di Deadshot, mentre per l’amatissima attrice di I Tonya rimane il mistero, ma è molto probabile che venga tenuta “in stallo” per non sovraesporre il personaggio di Harley Quinn, che sarà protagonista nel film Birds Of Prey

in origine Suicide Squad 2 avrebbe dovuto vedere alla guida il regista di The Accountant Gavin O’Connor, ma la sceneggiatura dal regista assieme a Todd Stashwick e David Bar Katz sarebbe risultata agli occhi della produzione troppo simile a quella scelta per il prossimo film al femminile di casa Warner, Birds of Prey, e per questo scartata. Una scelta che avrebbe portato O’Connor ai ferri corti con gli studios e poi all’abbandono della produzione in favore di James Gunn.

Il film uscirà il 6 agosto 2021 negli USA.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD